Amichevoli: il Prato cade a Foligno, pareggio per l’Under

permuy.jpgSconfitta 4-3 a Foligno la squadra di mister Coccia. Sotto 1-3 alla fine del primo tempo  ci vuole una doppietta di Permuy per mitigare il passivo. L’under 21 di Biscaro e Corsi pareggia 1-1 contro la Timec. In gol  Brondi

FOLIGNO-PRATO 4-3

FOLIGNO: Settimi, De Moraes, Albani, Felicino, Rosi, Bebetinho, Thiago Resner, Marchesini, Panetti, Lupparelli, Rossi, Finocchi. All. Monsignori.
PRATO: Biscaro, Casamenti, Mashaba, Santi, Villani, Wellington, Apruzzese, Balestri, Rafinha, Permuy, Laino. All. Coccia.
RETI: pt 3’26” Apruzzese, 6’20” Thiago Resner, 7’46” De Moraes, 11’50” Felicino; st 0’10” Albani, 4’41” e 10’19” Permuy.

Un Prato C/5 dai due volti perde di misura sul campo del Foligno. Brutto il primo tempo dei lanieri, peraltro privi di Lucchese, Bertoldi, Poggini, Baldassarri e Calamai, e costretti a rinunciare dopo pochi minuti a Wellington, uscito per una distorsione alla caviglia destra. Il Prato si porta a condurre con gol di Apruzzese (tiro deviato da un difensore) poi subisce la rimonta dei padroni di casa, che chiudono il primo tempo avanti con merito 3-1, siglando anche il 4-1 alla prima azione della ripresa. Qui i ragazzi di Coccia si svegliano, tornando sotto con la doppietta di Permuy e sfiorando più volte un pareggio che sarebbe stato meritato, soprattutto con Apruzzese e Permuy. Tutto sommato un test molto interessante per i lanieri, che ora si godranno una domenica di riposo per poi riprendere gli allenamenti lunedì. Probabile un’altra amichevole sabato o domenica prossima. Il campionato di serie B inizierà invece sabato 4 ottobre con Sporting Rosta-Prato.

In campo anche la nostra under 21 che ha giocato contro la formazione della Timec la prima amichevole della stagione. Il match é terminato in parità 1-1, con reti dell’ex Gensini per il team di Bini Conti e di Brondi per il Prato C5.lanfranco corsiLa concentrazione di Cleber Biscaro (foto di Marco Bilenchi)

Tutto sommato soddisfatti mister Biscaro ed il suo collaboratore Corsi, consapevoli entrambi, comunque, che c’è ancora tanto lavoro da fare.