Ciampino-Prato rinviata a martedì prossimo alle ore 20

Montecatini-Prato-0127.jpgCome ormai tutti saprete, un brutto incidente stradale ha messo temporaneamente ko tre nostri giocatori, di ritorno dal match di Coppa a Porto San Giorgio. A causa di questo, Ciampino-Prato è stata posticipata a martedì alle ore 20.

UFFICIALE IL RINVIO. Ciampino Anni Nuovi-Prato C/5, prima di ritorno in serie A2, non si giocherà domani ma martedì prossimo 15 gennaio con inizio alle ore 20.
Lo ha ufficializzato poco fa il Comunicato Ufficiale n. 518 della Divisione.
Ci stiamo organizzando per poter allestire la diretta streaming tv.
Il Prato C/5 ringrazia la società Ciampino Anni Nuovi e la Divisione Calcio a 5 della FIGC per la sensibilità dimostrata.
Il nostro grazie più sincero va anche a tutti coloro che ci hanno dimostrato il proprio sostegno con messaggi e telefonate, siete stati così tanti e così carichi di umanità da scaldarci il cuore, facendoci davvero sentire un po’ meglio in queste ore così strane e difficili.
GRAZIE di cuore a tutto il futsal italiano: è bello sentirsi parte di una grande famiglia.

Questo era stato il nostro post su facebook ieri: “Ha rischiato di finire davvero male la sfortunata trasferta di ieri in Coppa Italia. Sulla strada del rientro dal match col Cobà uno dei pulmini su cui viaggiava la nostra prima squadra è stato coinvolto in un brutto incidente e ci sono stati momenti di grande paura per tutti. Alcuni nostri giocatori hanno dovuto passare la notte in ospedale e dovranno ora osservare qualche giorno di riposo, ma per come è andato l’incidente siamo sollevati e ringraziamo il Signore che in fondo, se pensiamo a ciò che sarebbe potuto succedere, stanno tutti relativamente bene, dirigenti compresi. Siamo comunque sotto shock e questo strano giovedì lo vogliamo iniziare abbracciando forte tutti i tesserati della famiglia biancazzurra. Alla luce di quanto successo, abbiamo inoltre avviato dei contatti con la Società Ciampino Anni Nuovi, in particolare con il ds Federico Bontempi, per chiedere alla Divisione Calcio a 5 lo spostamento della gara di campionato in calendario per sabato. Con grande spirito sportivo il Ciampino ci è venuto incontro e siamo ora in attesa di riscontri ufficiali da parte della Divisione in merito alla richiesta che abbiamo presentato. Nel frattempo ringraziamo sentitamente tutta la Società Ciampino Anni Nuovi. Permetteteci al momento di non aggiungere ulteriori dettagli, abbiamo davvero bisogno di rifiatare un attimo dopo una notte lunga, difficile e decisamente amara.”

Serie A2 – Dodicesima giornata, prima di ritorno (sabato 12 gennaio 2019)
Ciampino-Prato (martedì, ore 20)
Cioli Ariccia-Atlante (ore 15)
Olimpus Roma-Virtus Aniene (ore 16)
Montecatini-Tombesi Ortona (ore 16)
Roma-Real Cefalù (ore 16,15)
Todis Lido di Ostia-Mirafin (ore 15,30)

Classifica: Tombesi 25; Lido di Ostia 24; Cefalù e Virtus Aniene 22; Cioli Ariccia 18; Mirafin 17; Prato 14; Olimpus 13; Ciampino e Montecatini 12; Roma 4; Atlante 3.

Turno successivo – 13a giornata (sabato 19 gennaio 2019)
Atlante Grosseto-Gisinti Montecatini (ore 15)
Mirafin-Ciampino Anni Nuovi (ore 15)
Prato-Roma (ore 16)
Real Cefalù-Cioli Ariccia Valmontone (ore 15)
Tombesi Ortona-Olimpus Roma (ore 16)
Virtus Aniene 3Z-Todis Lido di Ostia (ore 15)

**

Niente da fare intanto in Coppa Italia, dove il Prato è stato eliminato nel triangolare di seconda fase

Stavolta l’emergenza era davvero troppa per ben figurare: la corsa in Coppa Italia è finita per il Prato C/5 con un secco 12-3 in casa del Futsal Cobà.
Era onestamente impossibile chiedere di più ai nostri ragazzi, vittima di troppe difficoltà di formazione e della forte stanchezza da derby, sia fisica che mentale. Senza contare la febbre che ha bloccato Berti e le perduranti assenze di Everton ed Abel.
Le uniche soddisfazioni per i lanieri in questa brutta giornata sono arrivate dalla prima rete in biancazzurro per Pitondo e, nella ripresa, dai bei gol di Scarinci e Benlamrabet. Nel primo tempo Pardal ha parato un calcio di rigore. Buoni minuti di esperienza anche per alcuni dei giovani biancazzurri. Il primo tempo si era chiuso sul 7-1, nella ripresa il Prato era risalito sul 7-3.

RETI: pt 2’37“ e 3’46“ Piovesan (FC), 4’24“ Lamedica (FC), 5’00“ e 6’08” Bagalini (FC), 13’16“ Pitondo (P), 13’38“ Guga (FC), 17’10“ Sgolastra (FC); 1’28” st Benlamrabet (P), 3’58” Scarinci (P), 4’49” Bagalini (FC), 6’06” Sgolastra (FC), 9’51” Guga (FC), 13’05” Borges (FC), 14’55” Mazoni (FC).