Clamoroso colpo del Prato: preso il brasiliano Wellington!

wellington ribeiro1Il Prato Calcio a 5 spiazza tutti con un blitz a sorpresa sul mercato sudamericano: preso Wellington Ribeiro, laterale/pivot di 26 anni reduce da una grande stagione a Catanzaro (25 reti). E’ il primo brasiliano del Prato da 6 anni a questa parte.

Ribeiro, pur essendo ancora giovane (compirà 26 anni il prossimo 10 settembre), vanta già un curriculum di tutto rispetto, con esperienze nella A2 italiana, nella A2 spagnola e nella A1 della Repubblica Ceca. Il giocatore, che può essere impiegato sia come laterale che come pivot, l’anno scorso ha giocato in serie B al Catanzaro dove ha chiuso l’annata con l’ottimo bottino di 25 gol messi a segno. A Catanzaro tra l’altro Ribeiro ha giocato insieme all’ex laniero Salomao, mentre qualche stagione prima si era messo già in luce nel Pesaro (serie B) giocando insieme all’indimenticato Deco Vicentini, uno dei grandi protagonisti del Prato Calcio a 5 degli anni d’oro.

Wellington Cesar Ribeiro, nuovo acquisto del Prato C/5

Wellington Cesar Ribeiro, nuovo acquisto del Prato C/5

Wellington Ribeiro è un giocatore solido, professionale, dotato di ottima tecnica, veloce e con un buon fiuto per il gol. Grande la curiosità di tutta Prato di vederlo all’opera quanto prima all’Estraforum, dove Ribeiro inizierà la preparazione con la squadra il 2 settembre e dove il 5 ottobre disputerà la prima partita di campionato, Prato-Libertas Astense.

Ribeiro, che atterrerà dal Brasile nel fine settimana, è il primo brasiliano del Prato Calcio a 5 dai tempi della stagione 2006-2007, quando il sodalizio laniero disputò il suo unico anno di serie A2.

Tanto quello di allora era un Prato C/5 ormai in discesa quanto quello attuale è un Prato rinvigorito e dalle ambizioni rinnovate. La società, che si appresta ad iniziare il proprio settimo anno consecutivo di serie B, è tornata a puntare decisamente in alto e l’arrivo di Ribeiro è la conferma di quanto i biancazzurri facciano sul serio.

Dopo aver metabolizzato più in fretta del previsto il saluto al mito Pippo Quattrini e ad una parte della rosa, il Prato in estate è sembrato tarantolato. Mille i movimenti che si sono susseguiti: la panchina affidata a Roberto Coccia, la conferma di una parte sostanziosa della rosa, gli arrivi di Vincentini e Leone, il ritorno di Bugiani, un lavoro enorme di rilancio del settore giovanile affidato a Carlo Mercadante, l’apertura della Scuola Calcio a 5, l’ingresso di nuovi dirigenti e nuovi collaboratori tecnici per rinforzare la struttura societaria capeggiata dal presidente Aniello Apicella. Fino al clamoroso ed inatteso colpo di scena: la decisione, una volta tramontata la “pista Andrea Bearzi”, di rilanciare e tornare di nuovo a “parlare carioca”.

Per la cronaca, Wellington non è il primo Ribeiro ad indossare la gloriosa maglia biancazzurra. Il predecessore illustre è il campione Claudio De Jesus Ribeiro, più noto a tutti come Claudinho. Si tratta però solo di una coincidenza: Ribeiro è un cognome piuttosto diffuso in Brasile, tra i due non vi è alcuna parentela.

Altra curiosità è data dalla provenienza di Wellington, che è natìo di Pato Branco, la città dell’ex milanista Pato.

Wellington è stato autore di 25 reti nello scorso campionato di serie B

Wellington è stato autore di 25 reti nello scorso campionato di serie B

La scheda del giocatore
Nome e cognome: Wellington Cesar Ribeiro
Data di nascita: 10.09.1987
Luogo di nascita: Pato Branco, Brasile
Cittadinanza: italiana e brasiliana
Ruolo: laterale/pivot
Piede: ambidestro
Curriculum: le squadre principali nelle quali Ribeiro ha militato in questi anni sono state l’Imola (serie A2), il Pesaro (serie B, giocando insieme al grande ex biancazzurro Deco Vicentini), l’Ancona (serie B), il Balticflora (serie A1 della Repubblica Ceca), il Melilla (serie A2 in Spagna) e il Frosinone (serie A2). Nella stagione 2012-2013 Ribeiro ha militato nel Catanzaro, squadra di serie B dove ha giocato insieme all’ex laniero Rafael “Xuxa” Salomao.
Video: http://www.youtube.com/watch?v=l7mh4cvkSuM