Classifica invariata, vincono le prime quattro

PermuyCol successo di Poggibonsi il Prato C/5 mantiene il +6 su Elmas ed Asso Arredamenti ed il +10 sull’Atiesse. Permuy nuovo capocannoniere solitario dei biancazzurri con 13 centri. Colpaccio del Cus Pisa. L’oltre la cronaca dell’opinionista Cesare Bernabò.

SERIE B NAZIONALE
Seconda di ritorno (17 gennaio 2015)
Sporting Rosta-Elmas 2-5
Asso Arredamenti-Futsal Sangiovannese 7-0
Cus Pisa-I Bassotti 3-1
Poggibonsese-Prato 1-5
Atiesse-Città di Massa 5-2
Castellamonte-Futsal Pistoia 4-1

Classifica: Prato 34; Elmas e Asso Arredamenti 28; Atiesse 24; I Bassotti 20; Castellamonte 19; Futsal Pistoia 17; Poggibonsese 16; Cus Pisa 13; Futsal Sangiovannese 11; Città di Massa 10; Sporting Rosta 5.

I tifosi biancazzurri hanno seguito in massa la squadra al Bernino (foto Bilenchi)

I tifosi biancazzurri hanno seguito in massa la squadra al Bernino (foto Bilenchi)

Terza di ritorno (31 gennaio 2015)
I Bassotti-Asso Arredamenti
Atiesse-Cus Pisa
Elmas-Poggibonsese
Futsal Sangiovannese-Castellamonte
Prato-Città di Massa (ore 16)
Futsal Pistoia-Sporting Rosta

Classifica marcatori biancazzurra
Permuy 13
Rafinha 11
Balestri 8
Simon 8
Apruzzese 6
Daga 5
Wellington 5
Bertoldi 2

La gioia di Miguel Permuy, autore di una doppietta a Poggibonsi (foto Bilenchi)

La gioia di Miguel Permuy, autore di una doppietta a Poggibonsi (foto Bilenchi)

Oltre la cronaca di Poggibonsese-Prato Calcio a 5 1-5
dell’opinionista Cesare Bernabò
La seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie B nel girone A ha confermato la superforza del potenziale biancazzurro, atta a sgretolare anche un’ottima Poggibonsese nel proprio Bernino.
Presenti tra un nutrito pubblico di casa anche una cinquantina di tifosi lanieri, insieme alla cosiddetta Gioventù Sconvolta, capace di sorreggere la squadra – psicologicamente – dal primo all’ultimo minuto di giuoco.
Giallorossi che – nonostante le parate dell’ottimo Giannattasio – sono capitolati per ben 5-1 davanti ad un quintetto laniero “schiacciasassi”.
Forse il Pippieffe al consueto microfono per narrarci in Diretta Streaming (con replica sul 194 del DT la sera dopo alle 21:00) le gesta dei nostri beniamini lanieri è apparso più preoccupato del solito allorquando, nella parte centrale del primo tempo ha paragonato, coloritamente in modo degno di una “Antologia delle sue più avvincenti espressioni”, i biancazzurri ad un “guscio di noce in mezzo all’Oceano”, ma certamente, il suo impareggiabile occhio di falco, aveva già calcolato la goleada che, di lì a poco, avrebbero serbato gli uomini di Mr. Coccia agli avversari di Mr. Busato, o almeno così credo.
Negli altri campi è stato confermato il distacco in termini artitmetici che separa i ns. cavalieri del futsal biancazzurro dalle dirette inseguitrici: Elmas 01 ed Atiesse, tra tutte, seppure sempre a debita distanza di sicurezza dal Prato Calcio a 5.
Insomma, archiviata al meglio anche la pratica Poggibonsese, ecco davanti a noi la pausa di sabato prossimo. Il campionato cadetto riprenderà il proprio normale svolgimento il 31 gennaio.
All’Estraforum sarà di scena Prato Calcio a 5 versus Città di Massa, uno spettacolo – tassativamente – da non perdere. Mi raccomando: tutti presenti a tifar Prato Calcio a 5 come indemoniati, eh?!!
Come dire (?)…: stare a casa costa e stressa di più!
Amiche ed Amici tifosi non dimenticate: l’ora giusta sono sempre le 16:00, il luogo di ritrovo – imperdibile – l’Estraforum.
Prossima data d’incontro: sabato 31 gennaio 2015.
Il Prato C/5 è anche Vostro: aiutatelo a diventare più forte.
Cesare Bernabò