Con la testa e con il cuore: Prato corsaro a Roma

Prato-Civitella-0089.jpgCon la testa e con il cuore: un grande secondo tempo ed il Nuova Comauto Prato espugna con merito il campo dell’Olimpus Roma. Poker di Juanillo, in rete anche Benlamrabet ed il portiere Gelli. Lanieri settimi in classifica. Sabato alle 16 sfida all’Ossi.

OLIMPUS ROMA-NUOVA COMAUTO PRATO 3-6
OLIMPUS ROMA: Tartabini, Renan, Proietti, Kamel, Achilli, Pizzoli L., Pizzoli A., Di Eugenio, Luciano, Mazzilli, Verrengia, Galvan. All. Caropreso.
NUOVA COMAUTO PRATO: Gelli, Wallace, Zangirolami, Benlamrabet, Dopico, Petri, Vinicinho, Solazzo, Siciliani, Juanillo, Buti. All. Suso.
ARBITRI: Sasu di Sassari e Gandolfi di Parma; cronometrista Colangeli di Aprilia.
RETI: pt 8’55” e 14’26” Di Eugenio, 16’29” Juanillo; st 5’30” Renan, 8’07” Benlamrabet, 10’10”, 11’15” e 16’56” Juanillo, 18’58” Gelli.
NOTE: ammoniti Renan, Achilli, Mazzilli, Vinicinho, Juanillo.
ROMA. Seconda vittoria di fila in campionato per i lanieri di Suso Rey, andati sotto 3-1 ma capaci questa volta di rimontare e fare propria con merito l’intera posta in palio.
Il match è stato tirato, equilibrato, corretto nonostante il conto finale di cinque ammoniti. Buona la direzione di gara.
In avvio poche occasioni fino a quando al 9′ Di Eugenio, lasciato troppo libero di girarsi, mette dentro l’1-0. Al 10′ palo di Renan, poi occasioni per Dopico e soprattutto per Juanillo, che al 14′ trova la respinta da un passo di Tartabini.
Gol sbagliato gol subito, vecchia regola sempre valida: Di Eugenio si libera in area e, dopo la prima respinta di Gelli, insacca il 2-0.
Prezioso al 17′ il gol di Juanillo, che finalmente vince il duello con l’ottimo Renan e in diagonale incrociato batte Tartabini.
In avvio di ripresa Vinicinho lancia in contropiede Juanillo che calcia a lato, al 3′ palo di Di Eugenio.
Al 6′ la mazzata: tiro senza pretese di Renan, carambola a primo palo e 3-1 con autorete di Benlamrabet. Subito dopo azione confusa, i locali vorrebbero anche un rigore poi centrano la traversa con Di Eugenio (6’06”).
E’ un errore di Tartabini ad avviare la riscossa dei lanieri: il suo rilancio finisce sui piedi di Benlamrabet che non perdona e scarica in rete il suo nono gol stagionale in campionato.
Il Nuova Comauto Prato ci crede e preme. Al 10’10” il pareggio di Juanillo su un’azione iniziata da Wallace accende definitivamente la luce in casa biancazzurra, un minuto dopo (11’15”) è sorpasso. Vinicinho trova lo spiraglio da sinistra, sulla respinta di Tartabini Juanillo è un falco e la sua botta sotto la traversa da un passo vale il 3-4.
L’Olimpus reagisce, rischia quando Benlamrabet calcia a lato al 12′, prepara il portiere di movimento. Subito prima che entri Galvan per il power play, però, i lanieri colpiscono in contropiede con Juanillo servito da Wallace.
I ragazzi di Suso difendono bene sul portiere d’attacco romano e al 18’58” Gelli si toglie anche la soddisfazione di segnare il 3-6 dalla propria porta.
Tre punti meritati, per i biancazzurri: l’entusiasmo è tornato, la fiducia cresce, vi attendiamo tutti sabato prossimo alle ore 16 all’EstraForum quando, nell’ultima in casa del 2017, arriva l’Ossi San Bartolomeo.

Serie A2 – Nona giornata (sabato 2 dicembre 2017)
Atlante-Arzignano 2-6
B&A Sport Orte-Leonardo 10-1
Bubi Merano-Carrè Chiuppano 4-4
Olimpus-Nuova Comauto Prato 3-6
Ossi San Bartolomeo-Civitella 4-5
Riposa: Città di Sestu

Classifica: Civitella 20; Carrè Chiuppano 18; B&A Sport Orte 15; Arzignano 14; Sestu 13; Olimpus Roma 11; Nuova Comauto Prato, Atlante e Bubi Merano 8; Ossi San Bartolomeo 5; Leonardo 4.

Decima giornata (sabato 9 dicembre 2017)
Carrè Chiuppano-Città di Sestu (ore 16)
Civitella-Atlante (ore 15,30)
Leonardo-Olimpus Roma (ore 15)
Nuova Comauto Prato-Ossi San Bartolomeo (ore 16)
Arzignano-Bubi Merano (ore 16)
Riposa: B&A Sport Orte