Dall’Europa League di calcio al Prato C/5: Sorbera!

samuele_sorberaSamuele Sorbera, nato a Prato il 27 maggio 1987, una vita da professionista nel calcio a 11, da lunedì sarà il ritiro con il Prato Calcio a 5: “Sono tentato da una nuova avventura, vengo con umiltà e voglia di imparare”.

Samuele è forte di un curriculum notevole nel calcio a 11 ma è un neofita di calcio a 5. Arriva in ritiro dopo aver disputato i preliminari di Europa League con La Fiorita di San Marino.

Samuele, con che spirito ti unirai al ritiro del Prato Calcio a 5 lunedì?
“Arrivo in ritiro con la voglia di mettermi in gioco, in un gioco del quale so poco ma che ho già visto essere molto diverso dal calcio a 11. Mi unisco al gruppo con la massima umiltà e con volontà di imparare. Di certo non vengo per fare una sgambata. Ce la metterò tutta per convincere il mister e la società che sono in grado di sposare questo progetto. Poi, se sia io che la società saremo convinti, la cosa potrà avere un seguito”.

Samuele Sorbera, fresco di preliminare di Europa League

Samuele Sorbera, fresco di preliminare di Europa League

Mister Coccia cosa ti ha prospettato?
“Mi ha spiegato che c’è un progetto importante per fare bene. Le basi che la società sta ponendo sono buone, poi naturalmente aspettiamo come sempre il verdetto del campo”.
Ai tempi della Furpile eri giovane…
“Ma ero già impegnato nel calcio professionistico, e solo per questo motivo non sono mai andato a vedere le partite. Della Furpile sentivo tanto parlare. Scudetti, Coppa campioni, la società era il fiore all’occhiello della città, veniva anche prima del calcio a 11. Ha portato il nome di Prato in alto in Italia e non solo, ha fatto grandi cose. Peccato solo che quella grande epopea sia finita”.
Sarà complicato adattarsi al calcio a 5?
“Di complicato non c’è nulla. Basta metterci la testa giusta nel fare le cose giuste. Certo, dovrò adattarmi. La parte tattica è quella più complicata. E poi i movimenti. In alcuni casi i concetti sono opposti: nel calcio se tiri di punta praticamente vai a finire dritto in tribuna, nel calcio a 5 il tiro di punta è un fondamentale”.

Samuele Sorbera (a destra) impegnato sul campo della Valletta in Europa League

Samuele Sorbera (a destra) impegnato sul campo della Valletta in Europa League

Hai un curriculum calcistico importante.
“Qualche soddisfazione me la sono tolta. Ho cominciato a Empoli dove sono stato tre anni, poi sono passato alla Pistoiese dove ho fatto tutta la trafila. Berretti, Primavera, prima squadra. Da lì ripartii in serie D, ad Agliana e l’anno dopo alla Sestese. Poi sono stato quattro anni al San Marino, in Seconda Divisione. L’anno scorso invece ho giocato nel La Fiorita, disputando il campionato interno di San Marino, praticamente la loro serie A. Con loro, poche settimane fa, ho disputato i preliminari di Europa League, dove ci ha eliminato La Valletta, di Malta”.
E adesso?
“E adesso voglio riavvicinarmi a casa, e voglio il piacere di provare una cosa nuova. Mi intriga andare a cimentarmi in un nuovo sport, e penso di avere le caratteristiche per fare bene”.
Qual è il tuo ruolo a calcio?
“Esterno di centrocampo a destra o terzino di spinta. Questo anche per le mie caratteristiche di corsa”.
Le tue doti tecniche migliori?
“Nel calcio a 11 direi proprio la rapidità. Ho sempre avuto una gran corsa fin da bambino. Nel calcio a 5 vediamo, credo che la velocità verrà fuori ma conterà anche la tecnica. Al riguardo credo di avere fondamentali importanti da mettere a disposizione”.

Sorbera in campo alla Valletta

Sorbera in campo alla Valletta

Samuele Sorbera: la scheda del giocatore
Nato il: 27/05/1987
Nato a: Prato
Altezza: cm 173
Peso forma: Kg 60
Ruolo: esterno di centrocampo/terzino di spinta
Piede: destro
Curriculum sportivo recente
2004-2005 – PISTOIESE CALCIO (Primavera)
2005-2006 – PISTOIESE CALCIO (Serie C1 e Primavera)
2006-2007 – AGLIANESE (Serie D; 30 presenze, 1 gol)
2007-2008 – SESTESE (Serie D; 33 presenze, 3 gol)
2008-2009 – SAN MARINO CALCIO (Serie C2, 21 presenze)
2009-2010 – SAN MARINO CALCIO (Seconda Divisione, 23 presenze, 2 gol; play-off)
2010-2011 – SAN MARINO CALCIO (Seconda Divisione, 27 presenze, 2 gol; play-off)
2011-2012 – SAN MARINO CALCIO (Seconda Divisione, 33 presenze)
2012-2013 – LA FIORITA (Serie A di San Marino)
LUGLIO 2013 – LA FIORITA SAN MARINO (Preliminari di Europa League, 2 presenze)
1° Turno Preliminare di Europa League
4 Luglio 2013, ore 20: La Fiorita-Valletta 0-3
11 Luglio 2013, ore 17: Valletta-La Fiorita 1-0

La Fiorita in campo per l'Europa League

La Fiorita in campo per l’Europa League

Numero 27 per Samuele Sorbera

Numero 27 per Samuele Sorbera