Domani al PalaRogai (ore 16) si gioca Prato-Aniene

Prato-Trilacum-0001.jpgEsordio domani per mister Martinez nella delicata Prato-Aniene, spostata al PalaRogai (ore 16) per indisponibilità dell’EstraForum. Contro la quinta in classifica lanieri privi di Berti, squalificato così come Scheleski tra gli ospiti. Foto e news sul Prato Femminile.

Quella di domani per mister Martinez sarà la prima in Italia (foto Bilenchi)

Quella di domani per mister Martinez sarà la prima in Italia (foto Bilenchi)

La partita sarà diretta dai Sigg. Andolfo di Ercolano e Pagano di Torre Annunziata; cronometrista il Sig. Lacrimini di Città di Castello.

A seguire ci sarà la pausa di campionato, poi il 23 marzo si giocherà lo scontro salvezza Olimpus Roma-Prato. Successivamente, altra pausa di campionato poi di nuovo tutti all’EstraForum il 6 aprile per Prato-Todis Lido di Ostia, terzultima giornata.

Serie A2 – Settima di ritorno (sabato 9 marzo 2019)
Atlante Grosseto-Ciampino (15)
Cioli Ariccia Valmontone-Todis Lido di Ostia (17,30)
Montecatini-Olimpus Roma (16)
Prato-Virtus Aniene (PalaRogai, ore 16)
Real Cefalù-Tombesi Ortona (15)
Roma-Mirafin (16,15)

Classifica: Tombesi e Lido di Ostia 40; Cefalù 34; Cioli Ariccia 31; Virtus Aniene 27; Mirafin 26; Montecatini 19; Prato e Ciampino 18; Olimpus 16; Roma 11; Atlante 6.

Prato Femminile tra Campionato (stasera) e Coppa Italia (mercoledì prossimo il ritorno dei Quarti)

Prato-Trilacum 3-4, 6.3.2019, foto Bilenchi

Prato-Trilacum 3-4, 6.3.2019, foto Bilenchi: cliccate sull’immagine per accedere alla FOTOGALLERY

PRATO-TRILACUM TRENTO 3-4
PRATO: Romeo, Fabbrucci, Bettazzi, Lanzuise, Rosini, Torrini, De Risi, Pizzirani, Betti, Vozza, Baldi, Messina. All. Candeloro.
TRILACUM TRENTO: Cretti, Ariu, Pisoni, Brighenti, Malesardi, Leonardi, Stenico, Vialo, Cornella, Fichera, Zambanini. All. Vialo.
ARBITRI: De Francesca di Lucca e Lupori di Prato.
RETI: pt 24’42” aut. Leonardi; st 0’41” Pisoni, 15’34” Leonardi, 16’38” Cornella, 18’20” Ariu, 27’06” Torrini, 31’34” Pizzirani.
NOTE: ammonita Baldi (11′ st); nessun tiro libero.

PRATO . Sconfitta di misura per il Prato C/5, battuto a domicilio 4-3 dall’ottimo Trilacum nel match d’andata dei Quarti di finale della Coppa Italia di serie C femminile.
Le laniere, che avevano chiuso il primo tempo avanti per 1-0, hanno subito il pareggio in avvio di ripresa ed hanno pagato caro un passaggio a vuoto a metà tempo, con le trentine che sono andate a rete altre tre volte.
Sotto 1-4 il Prato ha reagito d’orgoglio centrando un palo e trovando nel finale i due gol della speranza con Torrini e Pizzirani, che lasciano ancora aperto il discorso qualificazione alla Final Four.
Il match di ritorno si terrà in Trentino mercoledì prossimo 13 marzo.

Stasera invece le biancazzurre saranno di scena sul campo dell’Olimpiacolle Fun per la ventunesima giornata del campionato di serie C.