Domani alle 16 la classicissima Prato C/5-Atlante Grosseto

golDopo lo stop di Gubbio il Prato C/5 riceve domani all’EstraForum (ore 16) l’Atlante Grosseto. Tra i biancazzurri debutterà il neo-acquisto Alessio Trovato. Arbitrano Bolognesi di Fermo e Sorci di Pesaro. Nel Femminile Viareggio-Prato.

PRATO. Grande attesa per Prato-Atlante Grosseto di domani, che ripropone una classicissima degli ultimi anni. Il match, valido per la penultima d’andata in serie B, vedrà in campo due squadre vogliose di tornare alla vittoria. Nel Prato debutterà il neo-acquisto Alessio Trovato, proveniente dalla Came Dosson di serie A.

Il derby di domani sarà arbitrato dalla Sig.ra Sonia Bolognesi di Fermo e dal Sig. Gianfrancesco Sorci di Pesaro; cronometrista il Sig. Salvatore Giannini di Pisa.

La classifica resta corta là in alto ma il Prato è scivolato al terzo posto: “Non guardavo la classifica prima, non la guardo adesso – spiega il tecnico laniero Nico Lami -. E’ troppo presto per mettersi a guardare la classifica. C’è invece da valutare gli errori fatti e da ripartire dalle cose buone che fin qui abbiamo saputo mettere in campo”.

Col Gubbio il Prato ha avuto troppa fretta di voler recuperare, perdendo equilibrio? “Può darsi – replica Lami -. L’approccio alla partita non è stato dei migliori ed è comunque complicato andare a giocare in un campo di quelle dimensioni contro una squadra che ha qualità. Abbiamo preso un tiro libero in tutta la stagione e sabato dopo 10 minuti avevamo cinque falli, questo a dimostrazione del fatto che abbiamo subito tantissimo. E’ anche vero che le situazioni da cui abbiamo preso gol sono state di vario genere. Abbiamo concesso un tiro centrale cercando d’andare a recuperare la palla al portiere di movimento. Un altro gol lo abbiamo preso di testa da un giocatore solo in area in mezzo a quattro dei nostri. C’è stata un po’ di confusione generale. Il rientro in campo ci ha visto più quadrati, abbiamo cercato di giocare in maniera più speculativa con un pivot alternando davanti giocatori che sanno ricevere e far uscire la palla e giocatori che invece hanno anche individualità per risolverla da soli. Questo ha portato dei frutti. Sono negli ultimi quattro minuti abbiamo utilizzato il portiere d’attacco”.

Cosa si aspetta dal debutto di Trovato? “Alessio è arrivato lunedì, ha già fatto alcuni allenamenti con la squadra e si è dimostrato immediatamente propositivo e con la testa predisposta alla prima gara ufficiale, quella col Grosseto – risponde Lami -. Mi sembra un ragazzo adatto a noi. E’ entrato nella serenità di questo gruppo in punta di piedi. Credo che ci potrà dare una grande mano. Arriva da una squadra di prima fascia in serie A, porta con sé un bagaglio di esperienza che potrà tornare utile a tutti, nessuno escluso, oltre ad un ritmo che probabilmente ha nelle gambe e che a noi al momento non appartiene. Spero che per lui questo possa essere un finale di stagione come merita, dando a lui e a noi delle grandi soddisfazioni”.

Serie B Girone D
10° giornata (sabato 7 dicembre 2019)
Futsal ASKL-Poggibonsese (ore 16)
Sangiovannese-Cus Ancona (ore 15)
Grottaccia-Vis Gubbio (ore 15)
Lastrigiana-Cagli (ore 16)
Mattagnanese-CTS Grafica (ore 15)
Prato-Atlante (ore 16)

Classifica: Vis Gubbio e Cus Ancona 21; Prato C/5 20; Futsal ASKL Ascoli 19; Sangiovannese 17; Mattagnanese, Grottaccia e Lastrigiana 13; Atlante e Cagli 7; Poggibonsese 6; CTS Grafica 0.

**

Serie C Femminile: questa sera il Prato C/5, secondo in classifica, giocherà sul campo dell’Atletico Viareggio. Il match è valido per la decima giornata.

**

Serie B Girone D: la scorsa giornata
10° giornata (sabato 7 dicembre 2019)
Futsal ASKL-Poggibonsese (ore 16)
Sangiovannese-Cus Ancona (ore 15)
Grottaccia-Vis Gubbio (ore 15)
Lastrigiana-Cagli (ore 16)
Mattagnanese-CTS Grafica (ore 15)
Prato-Atlante (ore 16)

VIS GUBBIO-PRATO 7-5
VIS GUBBIO: Tomassini, Pascolini, Difonzo, Bicaj, Pierotti, Casoli, Cresto, Wagner, Martella, Carlopio, Boscaino, Beltrami. All. Bettelli.
PRATO: Jukic, Lae, Petri, Vinicinho, Benlamrabet, Solazzo, Baiocchi, Jurlina, Berti, Buti, Zanaga. All. Lami.
ARBITRI: Giaquinto (Ostia Lido) e Paverani (Roma 2); cronometrista Fabbri (Gubbio).
RETI: pt 5’05” Difonzo, 6’13” e 11’02” Wagner, 14’21 Bicaj, 14’48” t.l. Cresto, 19’49” Wagner; st 5’31” rig. Berti, 8’00” Benlamrabet, 10’22” Berti, 16’34” Bicaj, 17’25” Berti, 19’21” Benlamrabet.
NOTE: ammoniti Benlamrabet, Baiocchi, Wagner, Martella, Bicaj; tiri liberi Gubbio 1/1, Prato 0/0; spettatori 500.
Prima sconfitta stagione del Prato, che sbaglia il primo tempo (0-6) e si arrende 7-5 sul campo della Vis Gubbio, nuova capolista insieme al Cus Ancona. Da applausi comunque la reazione d’orgoglio laniera nella ripresa.