Domani alle 16 l’ultima amichevole: Prato C/5-Atlante

Comauto 0160

Altra sfida classica in scena all’Estraforum, dove domani (sabato 26 settembre) alle ore 16 i lanieri di mister Roberto Coccia riceveranno l’Atlante Grosseto, squadra che giocherà nel girone “toscano” della serie B.

L’amichevole è a suo modo anche un simbolico passaggio di consegne. La formazione grossetana è stata infatti l’ultima squadra toscana ad aver calcato i parquet della serie A2 nell’ormai lontana stagione 2008-2009. Ci sono voluti sei anni ma adesso la Toscana è finalmente riuscita a risalire sull’importante palcoscenico della seconda categoria nazionale: merito del Prato Calcio a 5, che dal prossimo 3 ottobre, con Prato-Imola, disputerà la serie A2 tentando di far sventolare alto lo stendardo del Granducato.

Jean Michel Schacker, uno dei leader biancazzurri (foto Bilenchi)

Jean Michel Schacker, uno dei leader biancazzurri (foto Bilenchi)

A livello tecnico è un test importante per entrambe, ad una sola settimana dall’avvio dei rispettivi campionati. L’Atlante per il Prato è avversario tradizionalmente ostico, senza contare che i lanieri dovranno mostrare progressi rispetto alle ultime due uscite nelle quali si sono espressi a corrente alternata.
Tra i biancazzurri l’unica assenza dovrebbe essere quella dello spagnolo Segovia, che attende gli esiti degli accertamenti medici e che punta a rientrare per la prima di campionato. Regolarmente in campo il recuperato Pagnussatt.
Quella con l’Atlante è la settima amichevole di un intenso precampionato per i ragazzi di Coccia. Poi, inizierà la lunga vigilia dell’attesissimo esordio ufficiale.

Ecco le nuove maglie biancazzurre!

Ecco le nuove maglie biancazzurre!

Cliccando su questo link potete leggere un articolo sull’ambiziosa Atlante Grosseto.