Domani alle ore 16 la classicissima Prato-Arzignano

Prato-Sestu-0079.jpgDopo la scoppola di Chiuppano il Nuova Comauto torna tra le mura amiche per ospitare in una classicissima l’Arzignano: calcio d’inizio domani alle ore 16. Tra i biancazzurri rientrano Wallace e Juanillo, out tra i veneti lo squalificato bomber Houenou.

Quarta di ritorno (sabato 3 febbraio 2018)
Ossi San Bartolomeo-Atlante Grosseto (14,30)
Olimpus Roma-Bubi Merano (16)
Leonardo-Carrè Chiuppano (15)
B&A Sport Orte-Città di Sestu (16)
Nuova Comauto Prato-Arzignano (ore 16, arbitri Cammarano di Nichelino e Adilardi di Collegno; cronometrista Parrella di Cesena)
Riposa: Civitella

Classifica: B&A Sport Orte 27; Città di Sestu 26; Civitella 25; Carrè Chiuppano 22; Arzignano 21; Olimpus Roma 18; Atlante Grosseto 16; Bubi Merano 15; Ossi San Bartolomeo 11; Nuova Comauto Prato 9; Leonardo 4.

Terza di ritorno (sabato 27 gennaio 2018)
Bubi Merano-B&A Sport Orte 3-4
Real Arzignano-Civitella 5-2
Città di Sestu-Leonardo 6-3
Atlante Grosseto-Olimpus Roma 3-3
Carrè Chiuppano-Nuova Comauto Prato 14-1
Riposa: Ossi San Bartolomeo

CARRE’ CHIUPPANO-NUOVA COMAUTO PRATO 14-1
CARRE’ CHIUPPANO: Josic, Rossi, Fritsch, Masi, Mielo, Pedrinho, Zanella, Buonanno, Resner, Douglas, Zannoni, Restaino. All. Ferraro.
NUOVA COMAUTO PRATO: Gelli, Veneruso, Birghillotti, Cerciello, Benlamrabet, Dopico, Petri, Vinicinho, Solazzo, Zangirolami, Laino. All. Suso.
ARBITRI: Raffaelli di Treviso e Volpato di Castelfranco Veneto; cronometrista Mezzarobba di Conegliano.
RETI: pt 0’17” e 19’32” Zanella, 6’35” Rossi, 19’ Douglas; st 2’01” e 8’07” Resner, 4’26” e 7’14” Douglas, 9’10” Rossi, 11’06” Vinicinho, 11’37” Zannoni, 11’47” e 13’09” Pedrinho, 18’12” Masi rig., 18’24” Buonanno rig.
NOTE: ammoniti Mielo, Petri e Vinicinho; spettatori 200 circa.
CHIUPPANO (VI). Pesante debacle per il Prato più giovane di sempre, battuto 14-1 sul campo del Carrè Chiuppano. La partita è durata di fatto solo fino al 3-0, siglato al 19′ del primo tempo da Douglas. Nella ripresa non c’è stata partita fino all’umiliante passivo finale.