Domani lo scontro diretto Nuova Comauto Prato-Olimpus Roma

Prato-Ciampino-0114.jpgAutentico spareggio play-off domani all’EstraForum: alle ore 16 i biancazzurri, reduci dallo stop di Cagliari e senza lo squalificato Murilo, ospitano l’Olimpus sesta in classifica. E’ scontro diretto. Ospiti privi di Manuel e Leonardo Del Ferraro.

Domani il Nuova Comauto Prato torna finalmente a giocare all'EstraForum

Domani il Nuova Comauto Prato torna finalmente a giocare all’EstraForum

PRATO. Torna finalmente tra le mura amiche il Nuova Comauto Prato di mister Suso, che domani ospita l’Olimpus Roma in un affascinante scontro diretto per l’accesso ai play-off. E’ l’ultima partita casalinga della stagione regolare per i biancazzurri, chiamati a difendere la quarta posizione dagli assalti della B&A Sport Orte, che ospita il Ciampino, e dell’Olimpus Roma, che domani verrà all’EstraForum con l’unico obiettivo della vittoria.
A due giornate dal termine la corsa play-off è affascinante: col PesaroFano già in A1 e Milano ed Arzignano già qualificate, sono proprio Prato, Orte ed Olimpus le tre squadre rimaste a contendersi gli ultimi due pass per gli spareggi-promozione.
La matematica dice che se domani il Nuova Comauto Prato vince è qualificato e certo almeno della quarta posizione; se pareggia, ottiene la qualificazione; se perde, è costretto a cercare la vittoria sul difficile campo del Merano nell’ultima giornata della regular season.
Ai biancazzurri contro l’Olimpus mancherà un uomo-chiave del valore di Murilo, out per somma di gialli. Per il resto, tutti abili ed arruolati, consapevoli dell’importanza di un match fondamentale che all’andata riservò non poche amarezze. A Roma i lanieri, avanti 4-1 a metà ripresa, soffrirono oltre misura il portiere d’attacco dell’Olimpus finendo per perdere 5-4 in modo clamoroso all’ultimo minuto.
L’Olimpus Roma ha il vantaggio di non dover fare calcoli: per andare ai play-off la squadra dell’Olgiata deve vincere. L’ex laziale Bacaro guiderà l’assalto dei suoi, privi degli squalificati Manuel e Leonardo Del Ferraro. Partita complicata, nelle attese c’è tanto portiere di movimento dell’Olimpus.
Il match, come tutti quelli delle ultime due giornate, avrà inizio alle ore 16. Ad arbitrare saranno Vantini di Verona e Scarpelli di Padova; cronometrista Vannucchi di Prato.

Mangione in azione (foto Bilenchi)

Mangione in azione (foto Bilenchi)

Serie A2 – Penultima giornata (sabato 25.3.2017)
(tutti alle ore 16)
Aosta-Cagliari
Atlante Grosseto-Merano
B&A Sport Orte-Ciampino
Capitolina Marconi-Milano
F.lli Bari Reggio Emilia-PesaroFano
Nuova Comauto Prato C/5-Olimpus Roma
Arzignano-Castello

Classifica: PesaroFano 65; Milano 53; Arzignano 48; Nuova Comauto Prato 46; B&A Sport Orte 43; Olimpus Roma 41; Atlante Grosseto 37; Ciampino 35; Cagliari 28; Capitolina Marconi 25; Merano 24; F.lli Bari 17; Castello 12; Aosta 4.

Serie A2 – Ultima giornata (sabato 1.4.2017)
(tutti alle ore 16)
Merano-Nuova Comauto Prato C/5
Cagliari-B&A Sport Orte
Castello-Capitolina Marconi
Ciampino-Atlante Grosseto
Milano-Aosta
Olimpus Roma-F.lli Bari Reggio Emilia
PesaroFano-Arzignano