Due giorni a Prato C/5-Atiesse, partita decisiva

Prato-Sangio 0082.jpgSabato all’Estraforum (ore 16) si gioca la quartultima giornata: il Prato C/5, privo di Permuy, ospiterà il coriaceo Atiesse, quarto in classifica e battuto all’andata con un sofferto 2-1. Il grande ex è Rafael Salomao. L’occhio di Bernabò.

Questi i precedenti tra Prato C/5 ed Atiesse (statistiche di Marco Gargini)

Arbitreranno i Sigg. Davide Camplone di Pescara ed Alex Iannuzzi di Roma 1; cronometrista Luca Mario Vannucchi di Prato.
Queste le statistiche biancazzurre relative agli arbitri designati (grazie a Marco Gargini)

Ottava di ritorno (sabato 7 marzo 2015)
Ore 15
Poggibonsese-Cus Pisa
Città di Massa-Castellamonte
Sporting Rosta-Asso Arredamenti
Ore 16
Elmas-I Bassotti
Futsal Pistoia-Futsal Sangiovannese
Prato-Atiesse

Classifica: Prato 49; Asso Arredamenti 40; Elmas 37; Atiesse 36; Castellamonte 28; Poggibonsese 25; I Bassotti 23; Futsal Pistoia 20; Cus Pisa e Città di Massa 16; Futsal Sangiovannese 14; Sporting Rosta 11.

Classifica marcatori biancazzurra
Permuy 20
Balestri e Simon 16
Rafinha 14
Daga 10
Apruzzese 8
Wellington 5
Bertoldi e Poggini 3

C'è grande attesa per la sfida decisiva di sabato prossimo all'Estraforum (foto Bilenchi)

C’è grande attesa per la sfida decisiva di sabato prossimo all’Estraforum (foto Bilenchi)

L’occhio di Cesare Bernabò. Prato C/5-Atiesse
Atiesse “affamato”? Prato Calcio a 5 “assatanato” e a 4 punti dalla A2
Se è vero come è vero che l’Atiesse – ospite del Prato Calcio a 5 all’Estraforum, sabato 7 p.v. – verrà “nel Continente” (come usano dire gli Amici sardi, che saluto) quarto ed affamato di punti, è altrettanto vero che il Prato C/5 di “Prof.” Mr. Coccia sarà addirittura “assatanato”, a soli 4 punti dalla serie A2.
Con la 19^ prossima giornata di un interessantissimo ed avvincente girone di una cadetteria somigliante più ad una A3 che ad una B, si è così esaurito l’82% di un campionato che ha visto – sin qui – un’incontrastata “marcia trionfale” del club biancazzurro della presidenza Apicella & Gualchieri (un salutone ad entrambi).
L’ambiziosa Atiesse su 18 gare ha – sin qui collezionato – 12 vittorie, 6 sconfitte e nessun pareggio, anche se sono da considerare un paio di verdetti a tavolino che “falsano” i dati. Dati che parlano comunque di una soddisfacente differenza goals (+20) per gli uomini allenati da Mr. Petruso, con 71 centri all’attivo e 51 subìti.
Il Prato C/5 per parte sua difende 9 punti di vantaggio sull’Asso Arredamenti, l’unica compagine ad aver battuto i lanieri, alla decima d’andata, con un sonoro 5-1, e che sarà di scena all’Estra il 28 marzo p.v. per la cosiddetta “rivincita” (non mancate, eh?!).
Per ciò che attiene il match di questo sabato, invece, è una partita fondamentale per i biancazzurri.
Per esperienza, da giocatore (pur mediocre) qual ero un tempo, so che quando ad un traguardo mancano pochi punti, questi vanno fatti senza pascersi delle pochissime giornate che manchino alla fine della competizione, magari dicendo a noi stessi: “Tanto i punti verranno”. Ma questo il Gran Mr. Roby Coccia lo sa bene.
Salutando tutto lo staff e la squadra del Prato Calcio a 5 (un augurio speciale a Miguel Permuy) ed i miei soliti “2 o 3 lettori”, il Vs. attempato opinionista Vi dà appuntamento ideale a sabato 7 marzo alle 16:00.
Auguri a tutte le donne appassionate e non di calcio a 5 per la ricorrenza del giorno successivo al match. Amici, fate un regalo alle Vs. mogli, o compagne e figlie: tutti all’Estraforum per sostenere con un tifo indiavolato i ns. Cavalieri del Futsal! Non è una buona idea?
Per dirla alla Piero Pelù: “io ci sarò, con tutto il mio entusiasmo”!
Cos’altro manca? Ah, già (scusate: la vecchiaia), il mio ancor più forte, tuonante e sentitissimo:
Forza Pratooooooooooooooo!!!!!!!!!!! (naturalmente)
L’opinionista Cesare Bernabò