Forza Nuova Comauto Prato, ancora uno sforzo!

I biaPrato-Ciampino-0054.jpgncazzurri domani alle 16 giocano a Merano l’ultimo match della stagione regolare. E’ obbligatorio vincere per sperare nel terzo posto, ma anche i meranesi devono conquistare i tre punti: è grande sfida. Rientra Murilo, out Karaja. Diretta streaming.

Murilo è al rientro dopo la squalifica (foto Bilenchi)

Murilo è al rientro dopo la squalifica (foto Bilenchi)

PRATO. E’ un finale di stagione appassionante. Il Nuova Comauto Prato sale domani a Merano con la qualificazione ai play-off già conquistata ma con ancora la possibilità di insidiare il terzo posto all’Arzignano. Non è solo un dato statistico: chi arriverà in terza posizione giocherà in casa i quarti di finale, unico turno degli spareggi-promozione ad essere in gara unica, sabato 15 aprile.
I lanieri possono arrivare terzi solo se vincono a Merano e se, in contemporanea, l’Arzignano non vince in casa del PesaroFano. Saranno quaranta minuti emozionanti per tutti.
Anche perchè anche il Merano, matematica alla mano, non ha altra possibilità che quella di vincere se vuole la certezza del vantaggio del fattore campo ai play-out nei confronti della Capitolina Marconi.
Tra i biancazzurri rientra Murilo, che ha scontato il turno di squalifica rimediato per somma di ammonizioni. Mancherà invece Karaja, che era stato espulso nella ripresa contro l’Olimpus Roma e che domenica partirà per il raduno con la Nazionale albanese.
Merano-Nuova Comauto Prato avrà inizio alle ore 16. Gli arbitri sono Davì e Maragno di Bologna, il cronometrista Raffaelli di Treviso.

Serie A2 – Ultima giornata della stagione regolare
(sabato 1.4.2017, ore 16)
Merano-Nuova Comauto Prato C/5
Cagliari-B&A Sport (ore 13,30)
Castello-Capitolina Marconi
Ciampino-Atlante Grosseto
Milano-Aosta
Olimpus Roma-F.lli Bari Reggio Emilia
PesaroFano-Arzignano

Classifica:
PesaroFano 68

Milano 56
Arzignano 51
Nuova Comauto Prato 49
B&A Sport Orte 44

Olimpus Roma 41
Atlante Grosseto 37
Ciampino 36
Cagliari 31

Merano 27
Capitolina Marconi 25

F.lli Bari 17
Castello 12
Aosta 4

I verdetti: PesaroFano promosso in serie A1; ai play-out si sfideranno Merano e Capitolina Marconi; retrocesse in serie B F.lli Bari Reggio Emilia, Castello e Aosta.

Perez e Balestri, due dei punti di forza dei biancazzurri (foto Bilenchi)

Perez e Balestri, due dei punti di forza dei biancazzurri (foto Bilenchi)

Quarti di finale dei play-off
(sabato 15 aprile 2017, gara unica)
1) Milano-B&A Sport Orte
2) Arzignano-Nuova Comauto Prato oppure Nuova Comauto Prato-Arzignano
3) e 4) partite da definire tra Augusta, Policoro, Eboli e Meta

Semifinali play-off: 22 e 29 aprile
Finale play-off: 6 e 13 maggio