Gravi motivi disciplinari: è divorzio Prato-Wellington

welli2La società Prato Calcio a 5 comunica che, con effetto immediato, il Sig. Wellington Cesar Ribeiro è stato espulso dalla squadra laniera a causa di imperdonabili motivi disciplinari. Non vi è alcun margine di ripensamento.

Agli appassionati desideriamo esprimere tutto il nostro rincrescimento ma confermiamo che non era possibile fare altrimenti, e che pur a fronte di questo imprevisto le nostre ambizioni rimangono immutate. Abbiamo la massima fiducia nella forza della nostra squadra e grande stima per i nostri giocatori, uomini ricchi di qualità tecniche ed umane che sapranno portare in alto il nome del nostro Prato, come sempre è avvenuto in questi anni. Il nostro è un gruppo vincente che continuerà a dimostrarsi tale, rendendoci sempre più orgogliosi di indossare i nostri splendidi colori biancazzurri.

Cari tifosi, a voi rivolgiamo l’invito a sostenere ancora di più la nostra squadra nell’importantissimo derby di sabato col Futsal Pistoia, ed in seguito durante tutta la stagione.

Ricordate: i giocatori vanno, il Prato Calcio a 5 resta, più ambizioso e deciso che mai, pronto anche a tornare sul mercato se si presenterà l’occasione giusta per rinforzare un gruppo comunque già straordinario. Sempre forza Prato!

La società Prato Calcio a 5

Da stasera Wellington Cesar Ribeiro non è più un giocatore del Prato Calcio a 5

Da stasera Wellington Cesar Ribeiro non è più un giocatore del Prato C/5