Il Prato C/5 di Suso Rey vince e convince, Josiko-show

bil_8801Doppiette per Josiko e Balestri, in gol anche Morganti: buona la prima per il Prato del nuovo tecnico Rey, Cagliari battuto. Buona la prestazione di squadra dei biancazzurri, apparsi solidi e cinici. Sabato prossimo grande match Olimpus Roma-Prato.

PRATO C/5-CAGLIARI 5-1
PRATO C/5: Perez, Fumes, Karaja, Benlamrabet, Josiko, Mecca, Mangione, Balestri, Rosati, Morganti, Murilo, Campagna. All. Rey.
CAGLIARI: Zanatta, Barbieri, Serginho, Dessì, Piaz, Lopez, Mura, Costa, Atzori, Segura, Murru. All. Cocco.
ARBITRI: Davì di Bologna e Lontani di Ravenna; cronometrista Parretti di Prato.
RETI: pt 12’29” e 17’58” Balestri, 14’24” Morganti; st 13’17” e 15’39” Josiko, 18’59” aut. Mangione.
NOTE: ammonito Serginho; nessun tiro libero; spettatori 350 circa.

Il Prato C/5 festeggia uno dei gol segnati al Cagliari (foto Bilenchi)

Il Prato C/5 festeggia uno dei gol segnati al Cagliari (foto Bilenchi)

PRATO. Il Prato Calcio a 5 torna alla vittoria, superando per 5-1 il Cagliari, “spuntato” dall’assenza in extremis dell’indisponibile Bonfin. E’ stato un Prato cinico e concreto, che ha concesso poco all’avversario e che ha saputo colpire nei momenti giusti della partita. Eroe della partita lo spagnolo Josiko, autore di una doppietta e protagonista di una grande prestazione. Due reti anche per capitan Balestri, in gol anche Morganti. Buona la prima, insomma, per mister Suso Rey.
L’inizio non è stato facile. Il Prato impegna Zanatta su botta da fuori di Josiko al 4’, poi rischia sul contropiede solitario di Mura, che al 10’ calcia alto.
Al 13’ i lanieri passano. Josiko se ne va centralmente e calcia verso il primo palo, dove Balestri ci mette lo zampino insaccando l’1-0. Il Prato raddoppia quasi subito. Morganti spara dalla destra, a centro area Piaz devia nella propria rete.
Al 18’ ecco il 3-0 con Josiko che scappa a sinistra e mette in mezzo pescando Balestri che anticipa il difensore e segna.
Nella ripresa Josiko spreca al 3’ su una palla rubata, poi il Prato pensa più che altro a gestire il match. A 9’10” dal termine lo spagnolo Segura entra come portiere d’attacco del Cagliari ma a colpire è ancora il team biancazzurro.
Balestri calcia verso la porta avversaria sguarnita centrando la traversa, il più lesto ad arrivare è Josiko che beffa il marcatore ed infila il 4-0 al 14’.
Al 16’ fuga di Josiko e bellissimo tocco d’esterno per il 5-0 a porta vuota.
Solo in extremis il Cagliari trova il gol della bandiera sul tiro di Barbieri che viene deviato da Mangione nella propria porta.
Nel complesso, un Prato convincente e nel pieno di un cambio di pelle che, dalle prime avvisaglie, sta riuscendo bene. Sabato prossimo, in casa dell’Olimpus Roma, ci sarà un nuovo, difficilissimo test per i biancazzurri.

Felipe Fumes in azione all'EstraForum (foto Bilenchi)

Felipe Fumes in azione all’EstraForum (foto Bilenchi)

a2

a2-prox-turni