Il Prato C/5 si gioca la Coppa contro Pablo Ranieri

Piri-Prato 3-5 0049.jpgDomani (martedì 17 febbraio, ore 16) il Prato Calcio a 5 ospita all’Estraforum il Carrè Futsal Chiuppano del grande ex Pablo Ranieri. Chi vince si qualifica alla Final Eight della Coppa Italia di serie B. Ai veneti però basta anche il pareggio.

Nelle partite precedenti del triangolare il Chiuppano infatti ha battuto il Merano 6-2, mentre il Prato non è andato oltre il 2-2 sul Merano.

Le due squadre dovrebbero presentarsi al completo. In casa laniera c’è solo un po’ di apprensione per le condizioni di Rafinha, che è uscito malconcio dal derby col Pistoia. Nel Chiuppano delle stelle Pedrinho e Gulizia, non dovrebbe giocare Ranieri che quest’anno sta facendo il tecnico della squadra veneta a tempo pieno.

Cliccando qui potrete vedere le statistiche relative alle sfide tra Prato C/5 e Chiuppano, a cura di Marco Gargini.

Calcio d’inizio alle ore 16, arbitreranno i Sigg. Marco Mariotti e Lorenzo D’Angelo di La Spezia; cronometrista il Sig. Giacomo Callari di Viareggio.

Il sito del Chiuppano

CHIUPPANO-MERANO 6-2
CARRE’ CHIUPPANO: Josic, Ghirardello, Pedrinho, Gulizia, Pereira, Iglesias, Lucca, Buonanno, Dorio, Rossi, Diaz, Peron. All. Ranieri.
BUBI MERANO: Vanin L., Marisa, Manzoni, Mustafov E., Beregula, Costa, Moretti, Mustafov R., Romanelli, Mancin, Guerra, Vanin F. All. Roberto Claudio Vanin.
ARBITRI: Stelluti di Ancona e Oliviero di Pesaro; cronometrista Borgo di Schio.
RETI: pt 3’17’’ Beregula (BM); st 2’36’’ Gulizia (CC), 3’11’’ Buonanno (CC), 4’29’’ Pereira (CC), 4’40’’ Pedrinho (CC), 8’17’’ Pedrinho (CC), 13’29’’ Costa (BM), 17’28’’ Pedrinho (CC).
NOTE: ammoniti Beregula (BM), Costa (BM). Gulizia (CC), Diaz (CC); falli pt 4-5, st 3-3; spettatori 350 circa.

BUBI MERANO-PRATO 2-2
BUBI MERANO: Romanelli, Marisa, Mair, Manzoni, Mustafov E., Costa, Moretti, Mustafov R., Mancin, Guerra, Vanin, Romanato. All. Allegri.
PRATO: Biscaro, Pelagatti, Brondi, Bertoldi, Poggini, Simon, Daga, Apruzzese, Balestri, Rafinha, Permuy, Campagna. All. Coccia.
ARBITRI: Colombin (Bassano del Grappa) e Urban (San Donà di Piave); cronometrista Iuliano (Lamezia Terme).
RETI: pt 5’39” Guerra; st 2’22” Marisa, 4’07” Simon, 5’08” Daga.
NOTE: ammoniti Mustafov R., Guerra, Rafinha; spettatori 100 circa.