Il Prato straripa, vince 10-3 e il Massa affonda

14pogginiGara già decisa nel primo minuto di gioco con le reti di Balestri e Rafinha. Altre marcature di Rafinha due volte, Permuy, Poggini e doppietta di Simon nel primo tempo chiuso 8-0. Nella ripresa a segno Simon e Poggini. Infortunio alla caviglia per Rafinha

PRATO-CITTA’ DI MASSA 10-3
PRATO: Biscaro, Pelagatti, Brondi, Bertoldi, Poggini, Simon, Pucciarelli, Apruzzese, Balestri, Rafinha, Permuy, Campagna. All. Coccia.
CITTA’ DI MASSA: Dodaro, De Simone, Giovannelli, Lazzini, De Angeli, Ndreko, Tonelli, Gurraj, Cattani, Tenerani, Battelli. All. De Simone.
ARBITRI: Pruscini (Città di Castello) e Lillocci (Foligno); cronometrista Giannini (Pisa).
RETI: pt… 0’10” Balestri, 1’08” e 5’33” Rafinha, 11’12” Permuy, 13’33” Poggini, 13’51” t.l. Rafinha, 16’31” t.l. e 18’16” Simon; st 1’12” Giovannelli, 11’34” Simon, 16’20” Cattani, 17’01” Gurraj, 17’56” Poggini.
NOTE: ammoniti De Angeli e Tonelli; tiri liberi Prato 2/2, Massa 0/0; spettatori 400.

Tutto facile per il Prato C5 che vince, anzi stravince il match che lo opponeva al Città di Massa col roboante punteggio di 10-3. La partita si é messa benissimo da subito, vista la rete sblocca gara arrivata dopo appena 10 secondi dal fischio d’inizio realizzata da Balestri, che rubava palla a un difensore e metteva dentro con un diagonale imparabile. Dopo 58″ secondi ecco il raddoppio a firma di Rafinha che insaccava con un calcio di punizione leggermente deviato da un difensore. Estraforum in brodo di giuggiole e Città di Massa praticamente già k.o., anche e soprattutto perché i lanieri non avevano nessuna intenzione di rallentare il ritmo. Dopo due chance per Permuy e Balestri, al 5° ecco l’eurogol di Rafinha che, con un siluro terrificante, di rara potenza e precisione, batteva per la terza volta Dodaro. Al 7° prima occasione ospite con Gurray che non arrivava per poco alla deviazione vincente. Ma all’11° percussione di Permuy ed esterno punta di sinistro dello spagnolo che si infilava nell’angolino opposto. Due minuti ancora e gran gol di Poggini, il primo della stagione per lui, il quale giunto davanti al portiere, lo dribblava con grande maestria segnando a porta vuota. La quinta rete non placava il Prato che al 14° andava al tiro libero con Rafinha che insaccava il 6-0. Di nuovo dai 10 metri la settima segnatura locale, stavolta ad opera di Simon, il quale al 18° metteva a segno anche l’8-0 di giustezza, punteggio con il quale le due squadre andavano al riposo. Da segnalare anche l’ingresso in campo di Brondi disimpegnatosi con onore. Nella ripresa arrivava il momento di Marco Campagna, portiere dell’under 21 in campo al posto di Cleber e battuto dopo un minuto da un bel tiro di Giovannelli. La partita, ormai ampiamente decisa, si trascinava stancamente senza particolare spunti di cronaca, se non la nona rete di Simon su assist di Permuy alll’11°, il punto del 2-9 di Cattani al16° e del 3-9 di Gurray al 17° per il Città di Massa. L’ultima rete del pomeriggio la realizzava Poggini su assist del positivo Pucciarelli, mentre Campagna si rendeva protagonista di un paio di parate notevoli. Nel finale di gara da registrare l’infortunio alla caviglia per Rafinha uscito zoppicante dal terreno di gioco, le cui condizioni andranno rapidamente valutate in vista del ravvicinato, ed importante impegno di martedì prossimo in Coppa a Merano. Bella la cornice di pubblico che anche questo pomeriggio ha  accompagnato i ragazzi con un sostegno costante e rumoroso.