Il primo gol stagionale è del pivot Dall’Onder

Prato-Lastrigiana 0012

Buona sgambata di inizio stagione per Prato C/5 e Lastrigiana, entrambe rinnovatissime ed a caccia di nuovi equilibri. Indicazioni positive sono giunte dal campo, soddisfatti i mister Coccia e Toria. Per il Prato doppiette di Dall’Onder e Segovia.

PRATO-LASTRIGIANA 7-0
PRATO: Perez, Daga, Calamai, Schacker, Balestri, Arteiro, Dall’Onder, Pagnussatt, Segovia, Benlamrabet, Marku, Campagna. All. Coccia.
LASTRIGIANA: Laino, Russo, Mannazzu, Cecchi, Paganelli, Madonia, Tosi, Giordano, Frolov, Generalu, Lombardo, Apruzzese, Garyate, Giovannelli. All. Toria.
RETI: pt 8’12” Dall’Onder, 18’04” e 20’31” Segovia; st 21’49” Balestri; tt 1’48” Pagnussatt, 5’15” Dall’Onder, 12’41” Arteiro.
FORMULA: si è giocato su tre mini-tempi di 20’ non effettivi ciascuno; il primo è terminato 3-0, il secondo 4-0, il terzo 7-0.
NOTE: nel Prato C/5 assente Bertoldi (rientra oggi) e non impiegato Poggini (che era solo al secondo giorno di preparazione); nella Lastrigiana assenti Mencattini e Pratesi.

L'abbraccio finale tra Prato C/5 e Lastrigiana per una bella serata di sport (foto Bilenchi)

L’abbraccio finale tra Prato C/5 e Lastrigiana per una bella serata di sport (foto Bilenchi)

PRATO. Nella serata dell’abbraccio a Peppegol Apruzzese, Prato C/5 e Lastrigiana hanno dato vita alla prima amichevole stagionale con esiti confortanti per entrambe. Uscite molto rinnovate dal mercato estivo, le due compagini hanno mostrato di essere ancora all’inizio di un lungo lavoro di amalgama, dando però la sensazione di essere due squadre vogliose, unite e nel complesso “nate bene”.
Il Prato, in particolare, è apparso ancora (ovviamente) pesante sulle gambe ma con un’idea di gioco già chiara ed un approccio diligente e di squadra che si è fatto apprezzare. Il cammino da compiere è ancora lunghissimo ma i primi passi sembrano percorrere il sentiero giusto: il responso della prima uscita, parzialissimo ed ovviamente cauto, è questo, di più davvero non si può dire.

Dall'Onder, qui affrontato da Russo sotto gli occhi di Apruzzese, ha segnato il primo gol dell'anno (foto Bilenchi)

Dall’Onder, qui affrontato da Russo sotto gli occhi di Apruzzese, ha segnato il primo gol dell’anno (foto Bilenchi)

A segnare il primo gol dell’anno è stato Dall’Onder, con una facile deviazione in rete a secondo palo. Al 19’ ha raddoppiato Segovia di rimessa sfruttando una palla rubata. Lo spagnolo ha concesso il bis allo scadere del primo mini-tempo con un gran numero personale che ha bucato centralmente la difesa biancorossa.
Bene nel secondo mini-tempo la retroguardia dei ragazzi di Toria, mentre al 6’ Dall’Onder torna in panchina per un risentimento muscolare che lo infastidisce in questi giorni. Al 18’ palo di Balestri che segna il gol dell’ex allo scadere del secondo mini-tempo: il Metronomo chiude in rete dopo un bello scambio con Marku.
Nella frazione finale segnano Pagnussatt su bel tiro al volo propiziato dal calcio d’angolo di Dall’Onder, lo stesso Dall’Onder sfruttando l’incerta respinta della difesa dopo una conclusione di Balestri, ed il fantasista Arteiro di rimessa con un bel tocco felpato.
Poi, foto di rito, interviste e cena insieme Prato-Lastrigiana nella “tana” del Don Chisciotte, per una simpatica serata di inizio stagione dove la stella è Peppegol Apruzzese, ex capitano laniero già costato alla Lastrigiana ben due maglie in una sera, divenute preda ambita dei tifosi biancazzurri.
Il Prato Calcio a 5 ringrazia il presidente Barnini, mister Toria, lo staff e la squadra della Lastrigiana. Buona stagione a tutti!