Josiko, esami ok: niente di rotto per il funambolo spagnolo

AG11863.jpgRimasto in campo stoicamente in Coppa nonostante il dolore, Josiko si è sottoposto ad accertamenti che hanno escluso problemi alle costole. Tutto bene dunque per il coraggioso laterale biancazzurro. L’intervista al numero 7 laniero.

La grinta di Josiko dopo aver segnato il suo rigore al Milano

La grinta di Josiko dopo aver segnato il suo rigore al Milano

José, sei stato eroico in Coppa contro il Milano. Come stai adesso?
“Adesso sto un po’ meglio, anche se sento ancora dolore. Per fortuna gli esami sono andati bene. Quanto alla partita col Milano, volevo giocare a tutti i costi. Ho pianto di dolore ma sono tornato in campo e ho dato tutto quello che potevo. Come ho detto ai ragazzi in panchina e poi anche nello spogliatoio, mi sentivo morire in campo, mi facevano tanto male le costole. Non so perché, ho iniziato a sentire quel dolore già contro l’Augusta per tutto il secondo tempo. Non so se ho preso una botta o se sono caduto male a terra dopo qualche contrasto”.

Sembrava impossibile rivederti in campo durante la semifinale ma nel secondo tempo col Milano hai voluto rientrare, segnando anche uno dei rigori.
“Una Coppa non si gioca tutti i giorni, ci tenevo troppo. Per noi era importante vincerla, per dare conferma della bella stagione che stiamo facendo e dimostrare a tutti il nostro valore. Alla fine purtroppo ai rigori è andata così, pazienza. La fortuna una volta è da te, una volta è dagli altri. Questa volta è andata da loro”.

Josiko esulta dopo il gol all'Augusta

Josiko esulta dopo il gol all’Augusta

Il Nuova Comauto Prato ha offerto una grande prestazione.
“La squadra risponde sempre bene in campo. Grazie al lavoro di tutti e per primo del mister, la nostra squadra gioca bene, con grinta, con voglia di vincere, con organizzazione di gioco. Con questo spirito si possono fare dei bei play-off”.

Se centrerete la sospirata qualificazione, pensi che il Nuova Comauto Prato abbia delle possibilità ai play-off?
“Certo che possiamo vincere i play-off. Però dobbiamo essere sempre concentrati come abbiamo fatto contro il Milano, perché contro di loro non abbiamo quasi commesso errori, disputando una partita davvero bella”.

Il Nuova Comauto Prato ha entusiasmato tutti durante la Final Eight di Coppa Italia

Il Nuova Comauto Prato ha entusiasmato tutti durante la Final Eight di Coppa Italia