La grinta di Fumes: “E’ il momento giusto per venire qui”

fumes_pratoPrima intervista da giocatore laniero per il laterale Felipe Fumes: “Il benvenuto è stato caloroso, non vedo l’ora di conoscere anche i tifosi domani. Sono carico, tutti insieme e con la guida del nuovo mister possiamo andare lontano”.

Felipe Fumes si è già allenato con i suoi nuovi compagni di squadra (foto Bilenchi)

Felipe Fumes si è già allenato con i suoi nuovi compagni di squadra (foto Bilenchi)

Fumes, benvenuto al Prato Calcio a 5. Con che spirito arrivi in biancazzurro?
“Sono bello carico. Quando si è aperta per me la possibilità Prato non ho avuto dubbi nel dire di sì. Arrivo con molta voglia di vincere. La squadra è in zona play-off e sono certo che tutti insieme possiamo arrivare molto lontano”.

Conoscevi già qualcuno dei tuoi nuovi compagni di squadra?
“Conosco Murilo da tanti anni, ci ho giocato insieme. Poi conosco anche Thiago Perez. Entrambi mi hanno detto che qui c’è un bel gruppo ed ho visto subito che è davvero così”.

Arrivi al Prato in una fase di notevole cambiamento.
“Sì, è un momento buono per arrivare qui perché cambia tutto, è una nuova partenza. Il girone di ritorno poi è sempre totalmente un altro campionato. Adesso però pensiamo a finire bene il girone di andata. Abbiamo ancora tre partite per provare a raggiungere il nostro primo obiettivo che è qualificarci per la Final Eight di Coppa Italia. Penso che col nuovo allenatore, con la squadra rinnovata e con lo spirito di gruppo che abbiamo possiamo fare molto bene”.

Conoscevi già anche l’EstraForum?
“Sì, ci ho giocato tanti anni fa da avversario, con la maglia del Torino. Chi ama il futsal l’EstraForum di Prato lo conosce bene. Spero che domani vengano a vederci tanti tifosi. La squadra mi ha dato un benvenuto caloroso, in società tutti mi hanno accolto bene, adesso non vedo l’ora di conoscere anche il pubblico. Penso che tutti insieme possiamo fare una bella stagione”.

Felipe Fumes festeggia un gol

Felipe Fumes festeggia un gol