Lanieri sconfitti con merito in Sardegna, troppi gli errori

Prato-Merano-5-5-0075.jpgTroppi errori per un Prato ingenuo in difesa e con opzioni limitate in attacco. Il Sestu, più esperto e solido, vince con merito. Discussa espulsione per Thiago Perez, salterà la prossima. Buono il debutto di Gelli. Sabato Nuova Comauto Prato-Chiuppano.

CITTA’ DI SESTU-NUOVA COMAUTO PRATO 5-1
CITTA’ DI SESTU: Zanatta, Asquer, Soro, Vaccargiu, Mura G., Bonfin, Cau, Wilson, Rufine, Gonzalez, Fois, Erbi. All. Mura M.
NUOVA COMAUTO PRATO: Perez, Wallace, Ciabatti, Iacona, Marcos, Benlamrabet, Dopico, Petri, Vinicinho, Solazzo, Carlesi, Gelli. All Suso.
ARBITRI: Intoppa di Roma 2 e Gentile di Roma 1; cronometrista Doneddu di Nuoro.
RETI: pt 1’58” Bonfin, 11’42” Wilson; st 1’47” Asquer, 5’56” Benlamrabet, 9’22” Mura, 16’17” Bonfin.
NOTE: espulso Perez; ammonito Mura; spettatori 250 circa.
SESTU (CA). Meritata sconfitta per un Nuova Comauto Prato troppo “leggerino”. I lanieri vanno subito sotto e chiudono il primo tempo in svantaggio per 2-0.
Il tiro da fuori di Marcos sembra spesso l’unica soluzione possibile in attacco.
Nella ripresa Asquer triplica su punizione, poi i biancazzurri si scuotono ed accorciano le distanze con Benlamrabet smarcato da Vinicinho.
La partita potrebbe cambiare ma una palla persa di Benlamrabet in attacco causa il contropiede di Bonfin: Perez para ma per l’arbitro lo fa fuori area, decisione discutibile ma è rosso diretto.
Debutta in A2 Gelli che si disimpegna bene, i ragazzi di Suso resistono all’inferiorità numerica e poi hanno qualche chance per rifarsi sotto.
La palla persa da Dopico vale però il 4-1 di Mura ed è finita.
Nel finale Dopico portiere di movimento ma arriva solo il 5-1 di Bonfin.
Per il Sestu, apparso davvero una bella squadra, vittoria meritata. Per il Prato uno stop sul quale riflettere.

Seconda giornata (sabato 14 ottobre 2017)
Atlante Grosseto-B&A Sport 3-4
Bubi Merano-Leonardo Cagliari 6-0
Carrè Chiuppano-Civitella Sicurezza Pro 3-3
Città di Sestu-Nuova Comauto Prato 5-1
Ossi San Bartolomeo-Olimpus Roma 3-3
Riposa: Real Futsal Arzignano

Classifica: B&A Sport Orte 6; Merano 4; Arzignano e Sestu 3; Olimpus Roma, Chiuppano, Atlante, Nuova Comauto Prato, Leonardo e Ossi 1; Civitella 0.

Terza giornata (sabato 21 ottobre 2017)
Venerdì 20 ottobre 2017
Olimpus Roma-Atlante Grosseto (ore 20,30)
Sabato 21 ottobre 2017
Leonardo Cagliari-Città di Sestu (ore 15)
Civitella Sicurezza Pro-Real Futsal Arzignano (ore 15,30)
B&A Sport Orte-Bubi Merano (ore 16)
Nuova Comauto Prato-Carrè Chiuppano (ore 16)
Riposa: Ossi San Bartolomeo