Mister Coccia soddisfatto: “Bene, ma conta solo sabato”

Prato-Menegatti-0062.jpg

Il tecnico biancazzurro Roberto Coccia fa un bilancio positivo dell’amichevole col Kaos Futsal: “I ragazzi hanno dato le risposte che cercavamo, l’intensità è stata quella giusta. L’unica cosa che conta però è far bene sabato”.

Mister Coccia, qual è il bilancio di questa amichevole con i vice campioni d’Italia?
Sono molto soddisfatto. Siamo riusciti a fare quello che ci eravamo prefissati. Tutti i giocatori erano molto concentrati e fisicamente preparati. I ragazzi hanno giocato anche con una buona qualità nel possesso della palla, riuscendo a reggere bene l’urto del Kaos e disputando una bella gara. Hanno trovato ritmo, dato quell’intensità che cercavamo. E’ stata una buona risposta di squadra.

L’intensità è sembrata quella giusta.
Sì, quella che ci aspettavamo. Abbiamo fatto una settimana di scarico perché i ragazzi si riposassero e recuperassero la fibra muscolare giusta. A vedere l’esito dell’amichevole penso che ci abbiamo indovinato. Non dimentichiamoci però che la buona prestazione col Kaos non conta, quello che conta è sabato. Se comunque la squadra gioca con questa intensità, con questa voglia di aggredire il pallone, di ripartire e di “far male” credo che daremo molto filo da torcere alla Menegatti.

Lucas non ha giocato. Come sta il bomber?
Le condizioni di Lucas le stiamo valutando con il Dottor Magni insieme allo staff sanitario. Vediamo. Ieri sera l’ho visto correre, la sera prima provare a calciare la palla. C’è qualche segnale incoraggiante, speriamo di poterlo schierare sabato, ma non è scontato.

Mister Roberto Coccia è soddisfatto dei suoi ragazzi ma avverte: la vera partita è sabato (foto Bilenchi)

Mister Roberto Coccia è soddisfatto dei suoi ragazzi ma avverte: la vera partita è sabato (foto Bilenchi)