Nuovo sponsor tecnico: il Prato Calcio a 5 vestirà Gems

Gems3Nuovo sponsor tecnico per il Prato Calcio a 5, che ha sottoscritto un contratto triennale con la Gems: si uniscono così due nomi storici del futsal italiano.

La Gems è un marchio prestigioso tornato prepotentemente in auge, il Prato C/5 ha appena compiuto 30 anni di ininterrotta attività. Le squadre biancazzurre vestiranno Gems per i prossimi tre anni.

sponsor3La prima squadra laniera intanto tornerà al lavoro agli ordini di mister Suso Rey da lunedì 28 agosto, con allenamenti quotidiani all’EstraForum di Prato dove si svolgerà tutta la preparazione. La rosa laniera, molto rinnovata, verrà resa nota nei prossimi giorni. Mister Suso potrà contare su tutto lo staff laniero ed in primis sui suoi vice Cristian Bini Conti e Mirko Carlesi.
La prima giornata del campionato di serie A2 si giocherà sabato 7 ottobre. Il calendario uscirà entro lunedì 21 agosto sul sito ufficiale della Divisione Calcio a 5. La sosta natalizia andrà dal 23 al 30 dicembre. La stagione regolare si chiuderà sabato 14 aprile 2018.
Solo 11 le squadre nel girone, stesso dato deludente per il girone B, complici il ripescaggio in A1 del Milano e le mancate iscrizioni di Futsal Isola, Augusta, Cagliari e Castello. Ripescati in A2 solo i sardi dell’Ossi San Bartolomeo.
Questo il Girone A che vedrà al via i lanieri: Atlante Grosseto, B&A Sport Orte (VT), Bubi Merano, Carrè Chiuppano (VI), Città di Sestu (CA), Civitella Sicurezza Pro (PE), Leonardo (CA), Olimpus Roma, Ossi San Bartolomeo (SS), Prato Calcio a 5 e Real Futsal Arzignano (VI).
Tre sarde, due toscane, due laziali, due venete, una trentina, una abruzzese.
Nel Girone B giocheranno Policoro, Barletta, Ciampino, Bisceglie, Isernia, Maritime, Meta, Salinis, Sammichele, Lido di Ostia e Virtus Noicattaro.
Quattro saranno le promozioni: le due squadre che vinceranno i loro gironi saliranno direttamente in A1, altre due promozioni verranno dai play-off, che quest’anno non vedranno “incroci” tra i due gironi.
Due, dopo i play-out, saranno le retrocessioni in serie B, una per girone.
Le formule di play-off e play-out ancora non sono note.

Mister Suso Rey guiderà il Prato anche nella stagione 2017/2018 (foto Bilenchi)

Mister Suso Rey guiderà il Prato anche nella stagione 2017/2018 (foto Bilenchi)

In Coppa Italia non c’è più la Final Eight, ma solo la Final Four. La formula non è ancora del tutto ufficiale. Nel Comunicato 1 si diceva “alla Coppa Italia di Serie A2 sono iscritte d’ufficio le Società classificatesi ai primi tre posti del girone A e del girone B del girone di andata del Campionato Nazionale di Serie A2”, aggiungendo che “la prima classificata di ogni girone al termine del Girone di andata accederà direttamente alla Final Four di Coppa Italia. La seconda e la terza disputeranno un turno di Qualificazione alla Final Four di Coppa Italia”. Successivamente invece sul sito della Divisione è uscito che “le prime quattro di ciascun girone al termine del girone d’andata parteciperanno a uno spareggio per individuare – all’interno di ogni raggruppamento – le due squadre che si qualificheranno per la Final Four”. Staremo a vedere.
Intanto, le date parlano di qualificazioni di Coppa il 13 gennaio e il 10 febbraio, mentre la Final Four si terrà il 17 e 18 marzo 2018.
E’ prevista inoltre anche la prima edizione della Coppa della Divisione, una sorta di FA Cup italiana a cui sono iscritte d’ufficio tutte le società di A1, A2 e B. Non si conosce ancora la formula della neonata manifestazione.
Il Prato C/5 schiererà anche la neonata formazione Under 19, affidata a mister Lanfranco Corsi. A livello nazionale il campionato di categoria inizierà l’8 ottobre, mentre non è ancora nota la data di avvio della Coppa Italia Under 19, che si chiuderà in ogni caso con la Final Eight del 9, 10 e 11 marzo 2018.
Tornando alla serie A2, anche quest’anno si giocherà il sabato. Le squadre potranno scegliere un orario d’inizio tra le ore 15 e le ore 17; il Prato dovrebbe confermare le tradizionali ore 16.
Le ore 16 sarà inoltre l’orario obbligatorio per tutte le partite dell’ultima giornata d’andata e delle ultime due giornate del girone di ritorno.
Il numero minimo dei giocatori con cui presentarsi in campo e da inserire in distinta è 10.
Il pallone ufficiale quest’anno sarà unico e sarà fornito proprio dal nuovo sponsor tecnico dei lanieri: il pallone “Vertigo” è “il Pallone Ufficiale Gems” del calcio a 5 italiano.
Il Prato C/5, infine, esprime la sua grande soddisfazione per il ripescaggio in serie C1 della sua “società gemella” San Giovanni Calcio a 5, con la quale la collaborazione procede a gonfie vele.

Prato C/5 e San Giovanni, felicemente insieme (foto Bilenchi)

Prato C/5 e San Giovanni, felicemente insieme (foto Bilenchi)