Colpo biancazzurro, preso il forte portiere croato Ivo Jukić

JukicIl trentatreenne Ivo Jukić è il nuovo portiere del Prato C/5. Recordman di presenze con la Nazionale croata, l’estremo difensore proviene dalla serie A belga, dove nella scorsa stagione ha difeso la porta del Mouscron.

Il Prato rinforza la difesa, preso il centrale Davide Baiocchi

Baiocchi1Centrale difensivo, 25 anni ad ottobre, il giocatore abruzzese di scuola Acqua & Sapone proviene dalla Miti Vicinalis: “Sono molto felice di essere qui, ringrazio il ds Candeloro che mi ha voluto fortemente”. Ufficiale intanto la domanda di ripescaggio.

Il pivot Paulo Roberto è un giocatore del Prato C/5

Paulo Roberto2L’attaccante italo-brasiliano, forte di una lunga militanza nel calcio a undici, è un nuovo giocatore biancazzurro. Classe 1987, trentadue anni, destro, il giocatore di Caxias do Sul nelle ultime stagioni ha giocato in Italia con Orsa Aliano e FC Paola.

Prato al lavoro sul 2019/2020, Candeloro confermato ds

Candeloro2In attesa di sapere se sarà A2, il Prato è da tempo al lavoro per la prossima stagione. Confermato direttore sportivo Andrea Candeloro. Nei prossimi giorni verranno ufficializzati arrivi e conferme. Bene femminile, settore giovanile e Scuola Calcio a 5.

Straordinarie ragazze, il Prato è in finale!

Prato-Bagnolo-0127.jpgPartita mozzafiato (2-2) tra il Prato e le emiliane del Bagnolo: le laniere trovano il gol qualificazione con Salesi al 5′ del secondo tempo supplementare. Il Prato vola in finale in virtù del 2-1 esterno dell’andata. Ecco le foto a cura di Marco Bilenchi.

Prato, la vittoria più amara: è retrocessione

Prato-Roma-0085.jpgStraordinaria prova tutto cuore dei biancazzurri, che vincono a Roma ma solo per 6-5 e retrocedono in serie B. Da moviola alcune decisioni arbitrali nei momenti topici. La società al termine del match ha annunciato che presenterà domanda di ripescaggio.

Prato C/5 a Roma a caccia dell’impresa

Prato-Roma-0074.jpgSi chiude domani la tribolata stagione della prima squadra biancazzurra. I lanieri, battuti a domicilio 4-1 all’andata, per salvarsi devono vincere al PalaFrascati (ore 16) con almeno quattro gol di scarto.

Domani alle ore 16 c’è Prato-Roma, forza biancazzurri!

Prato-Gisinti-0069.jpgSi gioca domani all’EstraForum la prima delle due sfide decisive per la permanenza in serie A2: alle ore 16 il Prato C/5 riceve la Roma nel match di andata dei play-out. Arbitrano Adilardi di Collegno e Mestieri di Finale Emilia, crono Rossini di Firenze.

E’ tempo di play-out, si gioca l’11 e il 18 maggio

Prato-Gisinti-0062.jpgPrato ko nel derby col Montecatini, ora tocca ai play-out: con la Roma andata all’EstraForum sabato 11 maggio, ritorno in trasferta il 18. Play-off invece per il Prato femminile, che sfiderà il Cà Rossa Bagnolo: andata in Emilia il 12 maggio, ritorno a Prato il 26.

Domani derby al PalaRogai, alle 16 c’è Prato-Montecatini

Prato-Ostia-0026.jpgPrato già matematicamente ai play-out contro la Roma ma il match di domani col Montecatini, spostato al Pattinodromo, è importante per stabilire chi avrà il ritorno in casa. Il derby (ore 16) sarà arbitrato da Galasso di Avellino e Caccavale di Ercolano.