Prato C/5 alla quarta vittoria casalinga consecutiva

Prato-Arzignano-0060.jpgTerzo successo negli ultimi quattro incontri per il Prato C/5. All’Estraforum battute in successione Menegatti, PesaroFano, Aosta e Arzignano. Lanieri penultimo attacco ma terza difesa. Under 21 vittoriosa, Juniores ko. Il punto di Bernabò.

SERIE A2 – Seconda di ritorno (16.1.2016)
Cagliari-Imola 3-5
Came Dosson-Aosta 6-4
Carmagnola-Carrè Chiuppano 4-2
Menegatti Metalli-PesaroFano 3-4
Milano-Maran Nursia 6-4
Prato C/5-Arzignano 3-2

Classifica: Imola 34; Milano 33; Came Dosson 30; PesaroFano 20; Prato 19; Cagliari 15; Carmagnola e Menegatti Metalli 14; Arzignano e Maran Nursia 13; Aosta 10; Chiuppano 8.

Terza di ritorno (23.1.2016)
Aosta-Menegatti (15)
Cagliari-Prato C/5 (ore 16)
Imola-Came Dosson (16)
Carrè Chiuppano-Milano (15)
PesaroFano-Maran Nursia (15,30)
Arzignano-Carmagnola (16)

UNDER 21
PRATO C/5-CDP COIANO 5-2
PRATO C/5: Campagna, Pagnussatt, Sarti, Brondi, Baldacci, Gelli, Vollero, Marku, Benlamrabet, Martelli, Landroni. All. Corsi.
CDP COIANO: Risaliti, Halili, Pini, Panetta, D’Orsi, Veneruso, Masaki, Nesti, Camillò, Guarino, Buti. All. Carlesi.
ARBITRO: Paolino di Siena.
RETI: Benlamrabet 3, Martelli, Brondi; Pini, Veneruso.

Classifica: Futsal Sangiovannese 36; Bulls Prato e Unione Livorno 31; Prato 30; Città di Massa e Futsal Pistoia 25; Montecalvoli e Poggibonsese 24; Cus Pisa 21; Real Livorno Mens Sana 6; Cdp Coiano 3; Atlante Grosseto 2.

16ma giornata (domenica 24 gennaio 2016)
Futsal Pistoia-Cus Pisa
Cdp Coiano-Città di Massa
Poggibonsese-Futsal Sangiovannese
Unione Livorno-Montecalvoli
Bulls Prato-Prato C/5
Atlante Grosseto-Real Livorno Mens Sana

JUNIORES
PRATO C/5-FUTSAL PONTEDERA 0-5
PRATO C/5: Sommariva, Vannini, Belcanti, Gelli, Siciliani, Lorenzoni, Fiorito, Oumhaia, Ara. All. Belcanti.
FUTSAL PONTEDERA: Bettini, Pellegrini, Caciagli, Fiumano, Folleri, Lenzi, Dioum, Mazzi. All. Pandolfi.
ARBITRO: Cecchi di Firenze.
RETI: Caciagli 3, Mazzi, Lenzi.

Classifica: Unione Livorno 26; Futsal Pistoia 25; Calcetto Insieme 24; Cus Pisa 23; Agla San Giusto 19; Verag Villaggio 16; Montecalvoli 10; Futsal Pontedera e Prato 6; Elba 97 5.

13ma giornata (sabato 30 gennaio 2016)
Prato C/5-Cus Pisa
Futsal Pontedera-Elba 97
Verag Villaggio-Futsal Pistoia
Calcetto Insieme-Montecalvoli
Agla San Giusto-Unione Livorno

Lucas festeggia la sua fantastica rete del 3-1 (foto Bilenchi)

Lucas festeggia la sua fantastica rete del 3-1 (foto Bilenchi)

Oltre la cronaca: Prato C/5-Arzignano 3-2. SuperPerez!
di Cesare Bernabò
Che bello ritrovarsi all’Estraforum dopo una – pur lunga – vacanza meditativa! Prato Calcio a 5 versus Arzignano di scena al Palazzetto dello Sport di Maliseti, partita “clou” per due squadre che son sembrate affrontarsi in un duello alla rusticana senza esclusione di colpi.
Incontro molto intenso, quello tra i Ns. Cavalieri del Futsal ed i veneti. A mio modesto avviso buono l’arbitraggio, discreta l’intensità di manovra laniera, eccezionale l’operato del portiere nostrano Perez, che ha confermato di poter diventare un SuperPerez anche senza far uso di arachidi dai poteri sovrannaturali.
3-2 il risultato finale di un match che i padroni di casa avrebbero potuto chiudere anche con un punteggio più corposo in loro favore. Dall’altra parte però, collega del nostro Superportierone, c’era un altresì fortissimo Urbani che ha letteralmente parato l’imparabile, eccezion fatta per la doppietta di Lucas e la rete di Schacker.
Ho ritrovato, dopo qualche mese che non vedevo i lanieri all’Estraforum, un gruppo se possibile ancor più compatto del precedente ed ancor più determinato.
La strada per la salvezza è sicuramente questa, anche se – sempre a mio modesto parere – occorrerebbero meno cali di tensione tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo.
Magari mi augurerei, in questo 2016, di assistere ad un’affluenza di pubblico più sostanziosa, a beneficio dei giocatori e della Ns. Società biancazzurra tutta.
Comunque, i non numerosissimi spettatori e tifosi giunti al Palazzetto di Maliseti hanno fatto sentire – eccome! – tutto il loro sincero calore. Grazie anche al Gruppo della Gioventù sconvolta sempre sesto giocatore in campo, a sospingere il quintetto del buon Mister Coccia.
Alla prossima,
l’opinionista Cesare Bernabò