Prato C/5 in emergenza ma deciso a giocarsela

Prato-Kaos-0017.jpg

Domani alle ore 15 ritorna il campionato di serie A2 con la fondamentale Menegatti Metalli-Prato C/5. A sei giornate dalla fine c’è tutto in ballo per entrambe. Lanieri senza Bertoldi e quasi certamente privi del bomber Lucas.

Capitan Daga e soci sono chiamati all'ennesima battaglia di alto livello (foto Bilenchi)

Capitan Daga e soci sono chiamati all’ennesima battaglia di alto livello (foto Bilenchi)

E’ un Prato in emergenza quello che si rituffa domani nel campionato di serie A2 dopo la pausa per gli Europei di Serbia 2016, amari per i nostri Azzurri che sono stati eliminati anzitempo dal Kazakistan. I ragazzi di Coccia a sei giornate dalla fine sono a caccia di punti dal peso doppio, che possano valere in ottica salvezza ma anche nella corsa verso quello che è il nuovo traguardo verso cui tendere, la qualificazione ai play-off.
Sul campo dei veneti della Menegatti Metalli non sarà facile. I padroni di casa di mister Albertini hanno bisogno di punti per uscire dalle secche di una classifica deficitaria ed il PalaZanè è uno dei pochi campi dove perfino l’Imola non è andata oltre il pareggio. Santana, Batata e soci sono ben decisi a risalire la china, puntando sui gol di Sgolastra, Alemao e Lamedica.

Lucas è out per infortunio (foto Bilenchi)

Lucas è out per infortunio (foto Bilenchi)

Proprio in zona gol il Prato avrà il suo bel daffare. Bomber Lucas, 12 gol in 7 partite, quasi certamente darà forfait a causa dei guai al ginocchio infortunatosi con la Maran. Mister Coccia dovrà dunque adattare la sua squadra, tenendo ben presenti le statistiche che parlano di un Prato terza difesa ma anche penultimo attacco del girone. Assenza di livello anche nella retroguardia biancazzurra: la sommatoria dei gialli ha portato alla squalifica per un turno di Giacomo Bertoldi.
“La Menegatti ha parlato di una finale, anche per noi la partita è fondamentale – ha dichiarato mister Roberto Coccia, tecnico del Prato -. Proveremo a mettere in campo le qualità recentemente dimostrate: intensità, grinta, voglia di riconquistare palla, magari migliorando le nostre capacità di finalizzazione. Sappiamo di affrontare una squadra molto qualitativa, servirà una grande gara da parte nostra. Questo match ci dirà se siamo capaci di riaprire un nuovo ciclo di partite decisive all’insegna della continuità di risultato”.
Menegatti Metalli-Prato C/5 avrà inizio al PalaZanè alle ore 15 e sarà arbitrata dai Sigg. Burattoni di Lugo di Romagna e Lontani di Ravenna; cronometrista il Sig. Mestieri di Reggio Emilia.

Serie A2
Sesta di ritorno (sabato 20.2.2016)
Ore 15
Carrè Chiuppano-Arzignano
Nursia-Aosta
Menegatti Metalli-Prato C/5
Ore 15,30
PesaroFano-Imola
Ore 16
Carmagnola-Came Dosson
Ore 17,30
Milano-Cagliari

Classifica: Came Dosson 39; Imola 38; Milano 34; Prato C/5 25; PesaroFano 24; Arzignano 20; Carmagnola 18; Maran Nursia e Menegatti Metalli 16; Crocchias Cagliari 15; Aosta 14; Carrè Chiuppano 13.

seriea2