Prato C/5, un sabato di passione ad Aosta

Prato-Milano-0052.jpg

Ultima trasferta della stagione regolare in serie A2 col Prato Calcio a 5 che, nel sabato di Pasqua, è impegnato sul difficile campo dell’Aosta, penultimo ed a caccia di punti per evitare la retrocessione diretta e i play-out (ore 16).

Entrambe le formazioni devono fare i conti con assenze di rilievo. Il Prato rinuncia all’infortunato capitan Daga ed al bomber Lucas, squalificato così come Carvalho, attaccante di punta degli aostani.
Il calcio d’inizio verrà dato alle ore 16, arbitreranno Morabito di Vercelli e Aricò di Bra; cronometrista Piana di Biella.
Per il Prato C/5 non ci sono grandi calcoli da fare. I ragazzi di Coccia per la matematica possono arrivare solo quarti, quinti o sesti, ai play-off si va fino al quinto posto compreso. I lanieri accederanno agli spareggi per la promozione in serie A1 se in queste ultime due giornate conquisteranno almeno due punti.

aaa

Cresce sempre di più l’entusiasmo dei tifosi lanieri per il Prato Calcio a 5 (foto Bilenchi)

Mister Roberto Coccia sottolinea l’importanza del match con l’Aosta: “E’ l’ultima occasione che abbiamo nella stagione regolare per misurarci con noi stessi in trasferta. Se andiamo ai play-off, giocheremo i quarti di finale in gara unica in campo esterno, dobbiamo prepararci a certi tipi di confronto. Quella di Aosta è una trasferta lunga e difficile ma siamo consapevoli che è la nostra occasione per chiudere il conto e raggiungere il nostro obiettivo. Aosta permettendo, perché loro si devono salvare, sono in forma ed in casa hanno un buonissimo rendimento. E’ una partita di alto contenuto, quella che ci attende”.
Il Prato dovrà giocare senza pivot di ruolo: “Senza Lucas a Pesaro abbiamo perso male – ammette mister Coccia -. Stavolta però ho visto un carico di responsabilizzazione e di fiducia ben diverso nei miei giocatori. Abbiamo lavorato molto sul gioco senza riferimento avanzato ed ho avuto risposte molto soddisfacenti. I ragazzi hanno mostrato buona corsa, buona fisicità, attenzione. Tutte qualità che dovremo mettere in campo perché ci aspetta un match dal grande coefficiente di difficoltà”.
Il centrale laniero Jean Michel Schacker si fa portavoce della grande motivazione della squadra laniera: “Occorre stare attenti. Abbiamo già fallito due match point e ci attende una trasferta molto difficile ad Aosta, per di più senza Daga e senza Lucas. Conosciamo la forza dell’Aosta in casa e dunque dovremo tenere molto alta l’attenzione, anche se siamo ancora in una posizione di classifica favorevole la corsa comincia a farsi dura. Dobbiamo fare punti a qualsiasi costo e subito”.
La rosa corta rischia di pesare ad Aosta ma Schacker è fiducioso: “Ci attende una partita di grande sofferenza. L’Aosta, oltre alle sue indubbie qualità, sarà molto motivata perché gli servono punti a tutti i costi per rimanere nella categoria. Sarà un match molto difficile e combattuto. E’ fondamentale andare ad affrontarlo con la mentalità giusta e consapevoli della nostra forza, con molta umiltà ma sapendo che se tutto va bene riusciremo a raggiungere i play-off già in questa giornata”.

Il grande calcio a 5 internazionale sta per arrivare a Prato, e stavolta in palio ci sono i Mondiali

Il grande calcio a 5 internazionale sta per arrivare a Prato, e stavolta in palio ci sono i Mondiali

Italia-Ungheria: come prenotare i biglietti per il 13 aprile
La società Prato Calcio a 5 ha ufficializzato le modalità di prenotazione per la Tribuna A, l’unica con posto numerato riservato in occasione del grande evento Italia-Ungheria, la partita che vale la qualificazione ai Mondiali di Colombia 2016. Il confronto si giocherà all’EstraForum di Prato mercoledì 13 aprile 2016 con inizio alle ore 20,30.
Le richieste di posto numerato gratuito possono essere inviate esclusivamente per email all’indirizzo segreteria@pratoc5.it. I richiedenti riceveranno conferma scritta con il numero dei posti assegnati.
I posti prenotabili sono 552, ma quasi 300 sono già stati assegnati nelle prime ore di richiesta.
Questo è il link al regolamento integrale che dettaglia l’accesso all’EstraForum in occasione di Italia-Ungheria:
http://www.pratoc5.it/italia-ungheria-da-oggi-e-possibile-prenotare-i-posti
Resterà libero e non prenotabile l’accesso alla Tribuna B ed alla Curva, mentre la Tribuna Vip sarà ad inviti.

Serie A2 – Penultima giornata (sabato 26.3.2016, ore 16)
Real Arzignano-Crocchias Cagliari
Carrè Chiuppano-Came Dosson
Maran Nursia-Imola
Milano-Menegatti Metalli
Aosta-Prato C/5
PesaroFano-Carmagnola (venerdì 25.3.2016, ore 20)

Classifica: Came Dosson 49; Imola 48; Milano 41; Prato C/5 31; PesaroFano 30; Arzignano 27; Maran Nursia 23; Crocchias Cagliari 21; Carmagnola 20; Menegatti Metalli 19; Aosta 17; Carrè Chiuppano 14.