Prato, la vittoria più amara: è retrocessione

Prato-Roma-0085.jpgStraordinaria prova tutto cuore dei biancazzurri, che vincono a Roma ma solo per 6-5 e retrocedono in serie B. Da moviola alcune decisioni arbitrali nei momenti topici. La società al termine del match ha annunciato che presenterà domanda di ripescaggio.

Da applausi la partita laniera. Sul 4-6 la Roma ha davvero tremato.
Doppiette per Benlamrabet e Berti, in rete anche Vinicinho ed Everton.
Resta l’amaro in bocca per la brutta prestazione dell’andata, che è risultata decisiva.

ROMA-PRATO 5-6
ROMA: Lo Conte, Diaz, Wesley, Gastaldo, Di Scala, Caique, Ibra, Facundo, Guto, Donadoni, Mateus, Tarenzi. All. Di Vittorio.
PRATO: Laino, Rocchini, Birghillotti, Vinicinho, Benlamrabet, Everton, Pitondo, Berti, Solazzo, Scarinci, Delfine. All. Martinez.
ARBITRI: De Lorenzo di Brindisi e Colombo di Modena; cronometrista Ghiretti di Ciampino.
RETI: pt 8’35” Benlamrabet, 11’28” Facundo; st 0’21” Vinicinho, 2’09” Benlamrabet, 4’28” Caique, 8’56” Facundo, 9’11” Ibra, 13’11” Everton, 15’50” rig. Berti, 18’05” Berti, 19’42” t.l. Caique.
NOTE: ammoniti Diaz, Wesley, Rocchini, Vinicinho, Benlamrabet; spettatori 300 circa.