Prato poco concentrato, ko meritato contro l’Atlante

karajaPrestazione con troppe ombre per i biancazzurri, che vanno a corrente alternata concedendo troppo in difesa e sprecando l’inverosimile in attacco. Meritato il successo dell’Atlante Grosseto, alla quarta vittoria di fila. Lanieri adesso quinti.

ATLANTE-PRATO 4-2
ATLANTE: Borriello, Ducci, De Oliveira, Bender, Barelli, Baluardi, Toni, Gianneschi, Caverzan, Keko, Alex, Izzo. All. Chiappini.
PRATO: Perez, Iacona, Fumes, Karaja, Pini, Josiko, Mangione, Balestri, Rosati, Morganti, Murilo, Buti. All. Suso.
ARBITRI: Rosciarelli di Orvieto e Parrella di Cesena.
RETI: pt 5’03” Keko, 10’29” Rosati, 18’15” Barelli; st 2’44” Josiko, 7’40” Caverzan, 17’03” Alex.
NOTE: espulso per doppia ammonizione Rosati (17’34” st); ammoniti Alex e Fumes; spettatori 100 circa.
FOLLONICA. Brutta sconfitta per il Prato, che perde male a Follonica contro un’Atlante Grosseto più determinata e concentrata.
I lanieri hanno giocato a corrente alternata e sotto ritmo, concedendo troppe palle perse e subendo alcune reti veramente evitabili.
Nel primo tempo sblocca il match Keko: tutti fermi i lanieri sul calcio d’angolo di Alex.
Pareggia il Prato con l’azione Josiko-Rosati, poi il team di Suso spreca molto. Altrettanto fa l’Atlante, che prima del riposo torna in vantaggio su regalo di Mangione che sbaglia in impostazione.
Nella ripresa pareggia Josiko, Murilo fallisce il vantaggio in maniera clamorosa poi segna Caverzan con un tiro più volte deviato che beffa Perez.
Nel finale il Prato ci prova anche con Murilo portiere ma proprio non è giornata e Alex chiude il conto con un gol a porta vuota dalla sua tre quarti.
Severa e pesante l’espulsione in extremis di Rosati per doppio giallo. Sabato prossimo il Prato torna all’EstraForum per sfidare il F.lli Bari Reggio Emilia: si gioca alle ore 16 e l’imperativo per i lanieri è riprendere subito la corsa.

Karaja alla conclusione contro l'Atlante (foto Bilenchi)

Karaja alla conclusione contro l’Atlante (foto Bilenchi)

Prima di ritorno (sabato 7.1.2017)
Aosta-Bubi Merano 3-5
B&A Sport-Olimpus Roma 6-4
Capitolina Marconi-Ciampino 4-4
F.lli Bari-Castello 7-7
PesaroFano-Milano 4-2
Arzignano-Cagliari 5-2
Atlante Grosseto-Prato C/5 4-2

Classifica: PesaroFano 35; Arzignano 33; Milano 28; B&A Sport Orte 26; Prato 25; Atlante 24; Olimpus e Ciampino 21; Merano 20; Cagliari 16; F.lli Bari 13; Capitolina Marconi 10; Aosta e Castello 3.

Seconda di ritorno (sabato 14.1.2017)
Bubi Merano-B&A Sport (ore 16)
Cagliari-Capitolina Marconi (ore 16)
Castello-PesaroFano (ore 15,30)
Ciampino-Aosta (ore 15)
Milano-Arzignano (ore 15)
Olimpus Roma-Atlante Grosseto (ore 16)
Prato C/5-F.lli Bari (ore 16)