Prato Under 21 qualificato agli Ottavi di Coppa Italia

Prato-Montecalvoli-U21-0065.jpg

Grande traguardo raggiunto dai giovani biancazzurri di Corsi e Belcanti: battuto il Poggibonsi 5-4, il Prato Under 21 entra tra le prime 16 d’Italia in Coppa. Tripletta di Pagnussatt, in rete anche Benlamrabet e Brondi.

Il Prato U21 ha schierato Campagna, Pagnussatt, Benlamrabet, Principe, Brondi, Baldacci, Gelli, Lana, Meoni, Sarti, Martelli e Marku.

Comunicato Stampa FIGC

Altre 14 squadre raggiungono la Fenice Venezia Mestre agli ottavi di finale della Coppa Italia Under 21. I big match di giornata sono andati ad Aosta, Real Futsal Arzignano e Carlisport Cogianco, che hanno eliminato Asti (7-3), Gruppo Fassina Luparense (3-2) e Lollo Caffè Napoli. Al PalaKilgour di Ariccia, i campioni d’Italia si impongono per 2-1 grazie alle reti di TettiBatella; inutile per i campani il sigillo di De Lucia.

Brondi è andato a segno col Poggibonsi (foto Bilenchi)

Brondi è andato a segno col Poggibonsi (foto Bilenchi)

Tre partite terminano ai supplementari. Al PalaCastagna, l’Acqua&Sapone Emmegross si impone 7-5 contro il Torronalba Castelfidardo grazie a Marcone (doppietta), BuccellaCicconetti, Montefalcone, Clemente e Lancia. Il Kaos Futsal, dopo aver chiuso i tempi regolamentari sul 3-3, espugnano il campo dell’Italservice Pesarofano conTimm, doppio Loris, Baroni, Mateus, Parisi e Signorini. Il Futsal Bisceglie, invece, vince per 3-1 contro il Manfredonia (decidono Di Pierro, Di Terlizzi e Ferrucci), stesso risultato con il quale si impone la Meta contro il Maestrelli.

Al Sammichele non bastano una tripletta di Cano e le reti di Paolo Loschiavone e Colapietro per battere il San Rocco Ruvo, vittorioso per 10-5. Sempre in Puglia, il Block Stem Cisternino fa 5-3 con il Real Rogit: primo tempo che si chiude 1-0 con il gol di Castellana, poi i giallorossi si portano sul 3-0 con Correia e ancora Castellana. Gli ospiti accorciano le distanze con Esposito, Catalano e Lemina, ma una doppietta di Ricci mette la parola fine all’incontro.

Il Real Rieti elimina i detentori in carica della Lazio. Al PalaMalfatti fanno tutto Stefanoni e Gallardo: le loro doppiette risultano decisive per battere 4-1 la squadra biancoceleste, che aveva trovato il gol prima dell’intervallo con Fortini. Un’altra laziale, la Brillante Torrino, vince a Pescara per 4-3. Si qualificano anche Prato e Leonardo, vittoriose contro Poggibonsese (5-4) e Cagliari 2000 (7-4). Il successo più largo è ad opera del Lecco, che ha strapazzato per 15-2 la Bassa Atesina Unterland.

Il quadro delle qualificate sarà completo tra una settimana, quando si giocherà il posticipo tra il Milano e il Montecalvoli. In palio un posto agli ottavi di finale, unico turno che prevede incontri di andata e ritorno.

COPPA ITALIA UNDER 21
SEDICESIMI DI FINALE, GARA UNICA

MARTEDÌ 15 DICEMBRE – ore 21

FUTSAL VILLORBA-FENICE VENEZIA MESTRE 0-6

MERCOLEDÌ 16 DICEMBRE – ore 19

AOSTA-ASTI 7-3
PRATO-POGGIBONSESE 5-4
LECCO-BASSA ATESINA UNTERLAND 15-2
LUPARENSE-REAL FUTSAL ARZIGNANO 2-3
ITALSERVICE PESAROFANO-KAOS FUTSAL 4-7 d.t.s.
ACQUA&SAPONE EMMEGROSS-TORRONALBA CASTELFIDARDO 7-5 d.t.s.
REAL RIETI-LAZIO 4-1
PESCARA-BRILLANTE TORRINO 3-4
CARLISPORT COGIANCO-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 2-1
LEONARDO-CAGLIARI 2000 7-4
FUTSAL BISCEGLIE-MANFREDONIA 3-1 d.t.s.
SAN ROCCO RUVO-SAMMICHELE 10-5
BLOCK STEM CISTERNINO-REAL ROGIT 5-3
MAESTRELLI-META 1-3

MARTEDÌ 22 DICEMBRE – ore 21.30

MILANO-MONTECALVOLI