Quarta giornata in serie B, supersfida per il Prato C/5

Massa - Prato 1-4 0005.jpgSabato 1 novembre tutti in campo dopo la pausa: alle ore 16 i ragazzi di Coccia, al completo, giocano in Sardegna sul campo della temibile Elmas 01, reduce da due vittorie consecutive. Arbitrano Panichella e Del Rosso di Campobasso.

Trasferta difficilissima, la terza in quattro giornate, per il Prato Calcio a 5 di mister Coccia, chiamato domani (sabato 1° novembre, ore 16) a sfidare in Sardegna la temibile Elmas 01, una delle favorite per la vittoria finale, reduce da due vittorie consecutive tra cui ha impressionato la più recente, quella ottenuta sul difficile campo di Poggibonsi.

Entrambe le formazioni si presentano in salute ed al completo, pronte a dare vita ad un tiratissimo scontro diretto. La partita del PalaMelis sarà diretta dai Sigg. Giuseppe Panichella e Giuseppe Del Rosso, entrambi arbitri della sezione di Campobasso; cronometrista il Sig. Stefano Pani di Oristano.

Tra i biancazzurri, che vengono da tre risultati utili di fila e da due vittorie in trasferta consecutive, sono da valutare le condizioni di capitan Apruzzese, che ci sarà nonostante il dolore al ginocchio. Tutti comunque abili ed arruolati per quello che è il primo match in terra sarda per il Prato Calcio a 5 dai tempi della serie A1, dieci anni fa.

Serie B – Quarta giornata (sabato 1 novembre 2014)
Ore 15
Atiesse-Asso Arredamenti
I Bassotti-Castellamonte
Ore 15,30
Cus Pisa-Città di Massa
Ore 16
Elmas-Prato C/5
Futsal Pistoia-Poggibonsese
Futsal Sangiovannese-Rosta

Classifica: Prato, Castellamonte e Pistoia 7; Futsal Sangiovannese, I Bassotti, Atiesse e Elmas 6; Poggibonsese 4; Asso Arredamenti 3; Sporting Rosta, Città di Massa e Cus Pisa 0.

Elmas-Prato C/5 si giocherà con inizio alle ore 16 al Palasport Roberto Melis di Elmas.

**

Coppa Italia Under 21: decisi i 64esimi di finale

Nella Coppa Under 21 sarà Prato C/5-Cus Pisa il confronto in gara unica dei 64esimi di finale. La partita si giocherà a Prato il prossimo mercoledì 12 novembre. In caso di parità, saranno i supplementari ed eventualmente i rigori a determinare la qualificata ai 32esimi. Ancora da fissare l’orario d’inizio del confronto.