Sabato alle ore 16 c’è Prato C/5-Sangiovannese

Prato-Elmas 0086.jpgSmaltita la delusione per l’eliminazione in Coppa Italia ad opera del Chiuppano, il Prato C/5 di mister Coccia si rituffa subito in campionato: sabato alle ore 16 all’Estraforum arriva la Futsal Sangiovannese. L’occhio di Cesare Bernabò.

SERIE B NAZIONALE
Sesta di ritorno (sabato 21 febbraio 2015)
Ore 15
Poggibonsese-I Bassotti
Città di Massa-Asso Arredamenti
Sporting Rosta-Atiesse
Ore 16
Castellamonte-Cus Pisa
Elmas-Futsal Pistoia
Prato-Futsal Sangiovannese

Classifica: Prato 43; Elmas e Asso Arredamenti 34; Atiesse 30; Castellamonte 25; I Bassotti 23; Poggibonsese 22; Futsal Pistoia 20; Cus Pisa e Città di Massa 13; Sporting Rosta e Futsal Sangiovannese 11.

Giacomo Bertoldi, uno dei volti nuovi del Prato C/5 versione 2014-2015 (foto Bilenchi)

Giacomo Bertoldi, uno dei volti nuovi del Prato C/5 versione 2014-2015 (foto Bilenchi)

L’occhio di Cesare Bernabò
Nella 17ma di campionato è la volta della Sangiovannese
Smaltite tossine e rabbia per la sconfitta di Coppa patita in casa contro il Chiuppano, abile e fortunato (due pali hanno salvato i veneti di “verde fluo” vestiti), il nostro laborioso e comunque validissimo Prato C/5 attenderà all’Estra sabato 21 p.v. la Sangiovannese, reduce da una sconfitta interna con la Poggibonsese per 2-5 ed affamatissima di punti.
Anche i nostri eroi lanieri pare siano estenuati dalle moltissime energie richiestegli dai due impegni sportivi avuti in soli quattro giorni, avendo onorato entrambi, a parer mio, al meglio (a prescindere dall’ultimo “score” ottenuto).
Oltretutto il Gruppo degli Stim.mi Apicella-Gualchieri ha – sì –  qualità ma tutta e solo in campo, ossia – a modesto parer mio –  non fruisce di quella cosiddetta panchina lunga auspicabile quanto necessaria per essere competitivi in svariate gare e per eventuali salti di categoria.
Tornando alla Sangiovannese – ospite al Palazzetto dello Sport di Maliseti –  diciamo pure che, in questo momento, più bellicosa avversaria non poteva capitare ai lanieri.
Gli azzurri del Valdarno non verranno certo all’Estraforum per la classica “sgambatina fuori porta” pre-primaverile, ma al contrario affamati di punti all’inverosimile e – usando, quindi, una efficacissima tra le tantissime espressioni da collezione del Gran Pippieffe – “caricati a pallettoni”.
La Sangio occupa attualmente l’ultima posizione nel girone A del Campionato cadetto con le sue sole 11 caselle annerite in condominio con l’altresì sfortunato Sporting Rosta e con una differenza goal – comunque – meno peggiore solo del terz’ultimo Cus Pisa.
Psicologicamente la Sangiovannese ha tutto da guadagnare dal match di sabato prossimo, il Prato calcio a 5 – per contro – si gioca l’intera stagione ed il primato di una – sin qui – mirabile quanto, quasi immacolata propria “marcia trionfale”.
Tutti al Palazzetto, quindi, Car.mi Amici ed Amiche appassionate di calcio a 5, Sabato 21 febbraio.
Il Futsal più avvincente passerà sicuramente da Prato, anche questo fine settimana; l’indirizzo giusto è Via di Maliseti angolo Via Melis, l’impianto è quello dell’Estraforum, l’ora – naturalmente – le 16:00.
Cos’altro ho dimenticato?… Ah! Il  mio consueto urlo ciclopico:
FORZA PRATOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
(Unitevi a me Amici tifosi biancazzurri e ricordate: il Prato Calcio a 5 è anche un po’ Vostro, aiutatelo a diventare più forte!)
L’opinionista Cesare Bernabò