Sabato la supersfida Prato C/5-Castellamonte

Prato-Pisa  0050.jpgSabato 20 dicembre (Estraforum, ore 16) il Prato Calcio a 5 è chiamato ad una pronta reazione nella grandissima sfida col Castellamonte del capocannoniere Granata, quarto. Mancherà Rafinha. News Coppa Italia. Il punto di Bernabò.

Classifica di Serie B: Prato 25; Asso Arredamenti 22; Elmas (*) 20; Castellamonte 16; I Bassotti (*) e Atiesse 15; Pistoia 14; Poggibonsese 13; Futsal Sangiovannese 11; Cus Pisa e Città di Massa 7; Sporting Rosta 5.

Undicesima giornata (20 dicembre 2014, tutti alle ore 16 perché è l’ultima giornata d’andata)
Poggibonsese-Rosta
Città di Massa-I Bassotti
Elmas-Asso Arredamenti
Futsal Pistoia-Cus Pisa
Futsal Sangiovannese-Atiesse
Prato-Castellamonte

Il Prato C/5 sabato avrà bisogno del sostegno di tutti i suoi tifosi (foto Bilenchi)

Il Prato C/5 sabato avrà bisogno del sostegno di tutti i suoi tifosi (foto Bilenchi)

COPPA ITALIA DI SERIE B

Il Prato Calcio a 5 è già qualificato per la Coppa Italia di Serie B, che vedrà 24 squadre al via. Il primo turno consiste in 8 triangolari, le 8 vincenti passano tutte alla Final 8. La Federcalcio oggi ha ufficializzato la composizione dei triangolari: se il Prato chiuderà l’andata al primo posto dovrà sfidare la seconda del girone B e la quarta del girone C; se chiuderà l’andata secondo, dovrà vedersela con le terze dei gironi B e C. Lunedì a Roma alle ore 14 verrà sorteggiato l’ordine delle partite; è già stabilito che il Prato C/5, in ogni caso, sarà la migliore classificata del raggruppamento e dunque riposerà nella prima giornata del Triangolare.

Cliccate qui per leggere il comunicato con la composizione dei triangolari di prima fase in Coppa Italia: lunedì a Roma c’è il sorteggio circa l’ordine delle partite

Sabato alle ore 16 la grande sfida Prato-Castellamonte è l'ultima partita del 2014 (foto Bilenchi)

Sabato alle ore 16 la grande sfida Prato-Castellamonte è l’ultima partita del 2014 (foto Bilenchi)

Asso Arredamenti-Prato 5-1 – Oltre la cronaca
dell’opinionista Cesare Bernabò
Sconfitta “COLL’ASSO” per i biancazzurri: stop per i lanieri; Rafinha squalificato ed infortunato, lo rivedremo in campo ad anno nuovo
Ad un passo dal cosiddetto giro di boa previsto all’Estraforum contro il Castellamonte, il Prato Calcio a 5 stecca l’acuto in terra sarda al PalaAsso di Maracalagonis: lo fa perdendo 5-1, ma dopo 9 risultati utili su 10 ci può stare.
Contrariamente al mio consueto cauto narrar di Futsal, in settimana, nel presentare il big match con gli uomini di Mr. Mura, avevo mostrato la differenza qualitatativa ed esperienziale – che confermo, tra i lanieri ed i biancorossi, esser tuttora presente – in cifre numeriche.
Piuttosto singolare – peraltro – lo scuro terreno del palaAsso su cui solo i padroni di casa paiono trovarsi a loro agio.
Il pur rispettabilissimo e giovanissimo Asso Arredamenti (nato nel 2011) nonostante una pingue vittoria ai danni dei  biancazzurri è ancora secondo, a 3 punti di ritardo sul sempre capolista Prato Calcio a 5 e con una sconfitta in più al proprio passivo.
Ho la netta impressione che i biancorossi riusciranno a centrare l’obiettivo della promozione e che li ritroveremo, quindi, sulla nostra strada più pugnaci e determinati che mai, come – peraltro – il calendario vuole.
Diciamo la verità: il 12 dicembre 2014 per gli uomini di Mr. Coccia è stato un “sabato di ordinaria follia” in cui tutto è andato male. La doppia tegola caduta sulla testa del team biancazzurro, oltre una sconfitta plausibile, è rappresentata dall’assenza per sabato prossimo dell’universale Rafinha ma anche di un’addizionale, negativissima quanto inaspettata, indisponibilità del quasi infrangibile numero 13 stesso, per un infortunio che lo costringerà fuori sino al 9 gennaio 2015 incluso.
Oltre quest’impasse, penso che uno degli uomini più importanti del club laniero sia, proprio, l’ottimo massaggiatore Rossano Coli, invisibile eppure preziosissimo per il suo silente ma indispensabile lavoro. In bocca al lupo a tutti (crepi!) ed augurissimi particolari – comunque – al  ferrigno Rafa!
Mr. Roberto Coccia, a mio modesto parere non ha, fino ad ora, sbagliato una sola mossa e credo che abbia l’intelligenza e la sagacia di non scomporsi per questo normalissimo colpo a vuoto dei suoi uomini.
Amiche ed Amici tifosi del Prato Calcio a 5, sabato 20 dicembre rimandate ogni appuntamento e, mi raccomando: tutti all’Estraforum per tifare come indemoniati Prato, con voce, tendini, muscoli e piedi battenti!
Siate tutti con noi, rivolti ad  urlare un assordante: FORZA PRATOOOO!!
INIZIO MATCH ORE 16:00
Regalate questa SODDISFAZIONE AI NS. BENIAMINI BIANCAZZURRI, CAVALIERI di un Futsal che rappresenta il nostro più sano orgoglio pratese!
NON MANCATE, MA – SOPRATTUTTO – NON DIMENTICATE: il Prato Calcio a 5 è un po’ anche nostro, aiutiamolo a diventare più forte.
E’ tutto,
Cesare Bernabò