Segovia: “Col Kaos stasera partita difficile ma importante”

squadra 15-16 0008

Il laterale/pivot spagnolo Sergio Segovia Alfaro pensa all’amichevole di stasera col Kaos: “Ci aiuterà a capire a che punto siamo”. Calcio d’inizio alle 19,30 all’Estraforum, tutto il ricavato della serata va alla Mensa dei poveri di Prato.

Segovia, come sta andando la preparazione?
Direi che le cose stanno andando bene. La squadra è buona, anche se al momento siamo nel bel mezzo della preparazione e quindi stiamo ancora cercando la giusta amalgama e la miglior condizione. L’amichevole col Kaos è affascinante e ovviamente molto difficile, però è importante perché ci aiuterà a capire a che punto siamo della nostra crescita e fino a quale livello possiamo arrivare.

In amichevole state alternando varie soluzioni di gioco, che ne pensi?
Il mister vuole che giochiamo la quattro-zero, oppure con il pivot quando in campo c’è Alex (Dall’Onder, ndr). Possiamo adottare varie soluzioni tattiche, essere duttili è importante. Personalmente non ho preferenze di modulo, mi vanno bene tutti.

Segovia alla conclusione nella partita col Real Livorno Mens Sana (foto Bilenchi)

Segovia in azione nella partita col Real Livorno Mens Sana (foto Bilenchi)

Come ti trovi coi tuoi nuovi compagni di squadra?
Mi trovo benissimo. Sono ragazzi bravissimi. Mi hanno accolto sin da subito come una famiglia. C’è un’ottima atmosfera in squadra.

Cosa ti aspetti dal campionato di serie A2 che inizia il 3 ottobre con Prato-Imola?
Mi aspetto di disputare un grandissimo campionato, sia a livello personale che di squadra. Speriamo di arrivare il più avanti possibile. Un sogno sarebbe raggiungere la Final 8 di Coppa Italia, ma certo non è facile. In ogni caso come Prato Calcio a 5 puntiamo a disputare una bella stagione.

Hai sempre il vizio del gol?
Eh, spero di fare un po’ di gol anche quest’anno. Però non sono egoista, mi piacciono molto anche gli assist. L’importante è che vinca la squadra, tutto il resto è secondario.

Sergio Segovia Alfaro l'anno scorso era in forza alla Salinis di serie A2 (foto Bilenchi)

Sergio Segovia Alfaro l’anno scorso era in forza alla Salinis di serie A2 (foto Bilenchi)