Simon: “Grandi tifosi, vi aspetto sabato al palazzetto”

simonPrima intervista di Marcel Simon da giocatore biancazzurro. L’ala-pivot proveniente dal Napoli arriva con grande entusiasmo: “Possiamo vincere il campionato, anche se gli avversari forti non mancano. A Prato si è scritta la storia, sono orgoglioso di venire”.

Marcel, perché un giocatore del tuo livello ha scelto la serie B? Con quale spirito arrivi al Prato Calcio a 5?
Prato è parte della storia del calcio a 5 italiano. In passato ha saputo vincere tutto. La società è una delle più serie ed ha il progetto ambizioso di tornare tra le grandi. Poi ho sentito che l’ambiente a Prato è tranquillo e che i tifosi hanno grande passione per la squadra. Quindi, scendere in B e difendere i colori del Prato per me è stata una scelta di vita e sono molto contento di questo.

Il neo-laniero Marcel Simon in azione

Il neo-laniero Marcel Simon in azione

Cosa conosci della tua nuova squadra?
Conosco in parte la rosa ed ho un grande amico in squadra, Tiago Daga, con il quale ho giocato per due stagioni al Palestrina. Il suo parere è stato molto importante per accettare l’offerta della società. E poi ringrazio la Cuju Sports nella persona di Angelo Finocchiaro, che ha aiutato molto nella trattativa.

Il Prato è primo e vuole lottare fino in fondo per la vittoria del campionato: pensi che sia un obiettivo possibile?
Il Prato ha tutti i presupposti per vincere il campionato. Non sarà facile perché abbiamo avversari competitivi, come per esempio l’Asso Arredamenti, ed anche tante altre formazioni di livello. Però se non credessi di poter vincere il campionato non sarei venuto al Prato.

Sta tornando grandissimo entusiasmo in casa biancazzurra: cosa vuoi dire ai tuoi nuovi tifosi?
Il fatto del grandissimo entusiasmo che sta tornando a Prato è dovuto al bellissimo lavoro che i ragazzi, lo staff e la dirigenza stanno facendo, e questo mi fa davvero piacere. Spero di dare il mio contributo e di aiutare la squadra a vincere questo campionato. Ai nostri tifosi dico questo: vi invito tutti a venire sabato al palazzetto per sostenere la squadra. Un grosso abbraccio!

Simon, salvo due parentesi (in Spagna e Brasile), è in Italia sin dal 2004

Simon, salvo due parentesi (in Spagna e Brasile), è in Italia sin dal 2004