Spettacolo all’Estraforum, domani Prato C/5-Kaos

Prato-Kaos-0113.jpg

Calcio d’inizio alle ore 19 domani al palazzetto di Prato per la grande amichevole con i vice campioni d’Italia del Kaos Futsal, allenati dall’ex capitano laniero Velimir Andrejic. Coccia: “E’ una grande occasione per ritrovare ritmo e spirito di sacrificio”.

La pausa è finita. In attesa che sabato 20 torni il campionato con la cruciale trasferta in casa della Menegatti Metalli, il Prato C/5 domani (martedì 16 febbraio, ore 19) ospita i vice campioni d’Italia del Kaos Futsal per un’amichevole impari ma utilissima per i biancazzurri.
I ragazzi di Coccia devono smaltire la settimana di sostanziale riposo coincisa con gli Europei di Belgrado, e per farlo non poteva esserci niente di meglio che sottoporsi al fuoco di fila dei fortissimi ferraresi, che nei giorni scorsi hanno confermato il loro stato di forma superando nettamente Imola (7-1) e Arzignano (10-2).

Al Palazzetto di Prato arrivano i vice campioni d'Italia (foto Bilenchi)

Al Palazzetto di Prato arrivano i vice campioni d’Italia (foto Bilenchi)

L’occasione sarà utile anche per verificare lo stato fisico dei tanti acciaccati in biancazzurro, anche se il più atteso probabilmente non ci sarà: Lucas è ancora in condizioni precarie e molto probabilmente domani resterà a riposo per proseguire la riabilitazione. L’attaccante è in dubbio anche per sabato, quando certamente mancherà Bertoldi, appiedato per un turno dal giudice sportivo.
Il senso dell’amichevole di domani lo riassume mister Coccia: “Giocare con una squadra come il Kaos, qualitativamente molto superiore a noi, ci aiuterà a ritrovare ritmo, giocate, sofferenza e spirito di sacrificio. Elementi che ci torneranno utili per prepararci per sabato, per quella che i nostri avversari hanno già descritto come una grande finale. Che noi vogliamo giocarci, possibilmente per vincere”.
La sfida di domani (ore 19) con i campioni del Kaos Futsal sarà anche la grande occasione per riabbracciare l’ex capitano laniero Velimir Andrejic, alla guida dei ferraresi dopo l’esonero di mister Capurso, il cui Kaos fu ospite biancazzurro lo scorso 15 settembre vincendo per 8-2.
Questa la cronaca di quell’amichevole.