Thiago Perez: “Siamo stati bravi a non accontentarci”

Came-Dosson-Prato-0067.jpg

Lezione di personalità dal grande portiere dei biancazzurri di Coccia: “C’erano ancora molti secondi da giocare, avevamo un uomo in più, se vuoi arrivare ai play-off devi puntare a vincere”. Intervista a Thiago Perez, sempre più decisivo.

Questo Prato non smette di sorprendere: avete conquistato un’altra vittoria all’ultimo tuffo, la seconda che in Veneto arriva a cinque secondi dalla fine.
La partita è stata emozionante. E’ stata equilibrata, difficile sin dal primo minuto. E’ più bello vincere così.

Ancora parate importanti per te. A cinque minuti dalla fine il tuo intervento su Batata è stato decisivo.
Io cerco sempre di dare il massimo in ogni partita ed in ogni allenamento, per dare una mano ai ragazzi, al mister, alla squadra. Oggi è successo questo e sono molto contento di aver potuto garantire il mio contributo.

Per Perez un'altra partita di grande sostanza (foto Bilenchi)

Per Perez un’altra partita di grande sostanza (foto Bilenchi)

La vostra manovra d’attacco ha sofferto l’assenza di Lucas.
Lucas è il nostro uomo di riferimento là davanti, però proprio lì si vede la forza del nostro gruppo. Ogni volta che ci manca un giocatore importante il gruppo sa fare la differenza, come è avvenuto anche a Zanè.

Negli ultimi quattro minuti avete inserito Arteiro portiere continuando a crederci sempre.
Quello è il bello di questo gioco. La partita è aperta fino alla fine. Siamo riusciti a rimanere nel match, poi abbiamo inserito il portiere di movimento che abbiamo fatto bene.

Siete stati bravi a non accontentarvi negli istanti finali: Alemao è stato espulso a 46 secondi dal fischio conclusivo.
In una partita così equilibrata, in un campionato così tirato non potevamo accontentarci del 2-2, anche se l’avevamo acciuffato ad un minuto dalla fine. C’erano ancora molti secondi da giocare ed avevamo un uomo in più, quando vedi un’opportunità come quella non puoi rimanere indietro. Se vuoi arrivare ai play-off devi puntare a vincere in quelle condizioni. Non potevamo lasciarci sfuggire quell’opportunità.

Perez sta disputando un ottimo campionato (foto Bilenchi)

Perez sta disputando un ottimo campionato (foto Bilenchi)

Col Carmagnola sarete senza Lucas ed Arteiro. Vista anche la solidità dell’avversario, sarà una partita complicatissima.
Questo campionato è sempre così, tutte le partite sono difficili. Ogni settimana c’è un problema diverso, ed anche quando sei al completo ti aspetta comunque una battaglia. Ci prepareremo al massimo come sempre ed arriveremo a sabato sicuramente in grado di fare una grande prestazione.

La salvezza è cosa fatta, adesso siete quarti a +7 sulla sesta in classifica.
Quello è un dato molto importante. Sapevamo che c’era la possibilità di allungare, visti gli scontri diretti della sesta di ritorno. La vittoria ci ha portato a questo risultato. Siamo molto contenti dell’attuale differenza di punti. Adesso dobbiamo essere bravi a non abbassare la guardia. Puntiamo ai play-off.