Torna il campionato, c’è Cus Ancona-Prato C/5!

pratoScontro diretto domani (ore 15) in casa della capolista Ancona, reduce da 9 vittorie consecutive. Arbitrano Barracano e Voltarel di Treviso, crono Scarpetti di San Benedetto del Tronto. Nel Femminile stasera Prato-Cus Pisa.

Trasferta difficile e spettacolare per il Prato C/5, che domani alle ore 15 gioca sul campo della capolista Cus Ancona. Tra i dorici, reduci da 9 vittorie consecutive, mancherà per squalifica il centrale uruguayano Pastoriza. I lanieri confermeranno in pratica la formazione che lunedì ha perso con la Sangiovannese in Coppa. C’è ancora da attendere per l’esordio dell’argentino Castillo.

Arbitreranno i Sigg. Barracano e Voltarel di Treviso, cronometrista il Sig. Scarpetti di San Benedetto del Tronto.

Intervista a mister Lami: https://youtu.be/eYaERmz46uw

Serie B Girone D – Prima di ritorno (sabato 18 gennaio 2020)
Sangiovannese-Ascoli (ore 15)
Poggibonsese-Grottaccia (ore 15)
Atlante Grosseto-Lastrigiana (ore 15)
Vis Gubbio-Mattagnanese (ore 16)
CTS Grafica-Cagli (ore 15)
Cus Ancona-Prato (ore 15)

Classifica: Vis Gubbio e Cus Ancona 27; Prato C/5 26; Futsal ASKL Ascoli 22; Sangiovannese 20; Mattagnanese 19; Lastrigiana e Grottaccia 16; Atlante e Cagli 7; Poggibonsese 6; CTS Grafica 0.

Seconda di ritorno (sabato 25 gennaio 2020)
Mattagnanese-Atlante Grosseto (ore 15)
Lastrigiana-Poggibonsese (ore 16)
Ascoli-CTS Grafica (ore 16)
Grottaccia-Cus Ancona (ore 15)
Prato-Sangiovannese (ore 16)
Cagli-Vis Gubbio (ore 15)

Coppa Italia: PRATO-SANGIOVANNESE 1-2
PRATO: Jukic, Giurranna, Orefice, Petri, Vinicinho, Siciliani, Baiocchi, Jurlina, Berti, Rocchini, Trovato, Buti. All. Lami.
SANGIOVANNESE: Ortolani, Paolini, Senesi, Jimenez, Faelli, Pisconti, Parra, Amano, Liburdi, Stelloni, Mateo, Fugazzotto. All. De Lucia.
ARBITRI: Adriani di Modena e Salmoiraghi di Bologna; cronometrista Landi di Prato.
RETI: st 16’15” Liburdi, 19’13” Berti, 19’38” Parra.
NOTE: espulso Jurlina al 15’02” st per doppia ammonizione; ammoniti Pisconti e Stelloni; nessun tiro libero; spettatori 100.
PRATO. Termina ai sedicesimi di finale la corsa del Prato C/5 in Coppa Italia. Negli Ottavi, a febbraio, sarà la Sangiovannese a giocarsi contro la Pro Patria San Felice un posto in Final Eight.
Tra i lanieri mancavano Benlamrabet, fuori per motivi disciplinari, ed il neo-acquisto Castillo, ancora non schierabile.
Nel primo tempo meglio la Sangio, con Mateo ed Amano a fallire due ottime occasioni prima del palo interno di Pisconti (9’54”). Il Prato si rende pericoloso nel finale di tempo con la discesa di Vinicinho (14’38”, conclusione out) e con il palo esterno di Jurlina (19’52”), rischiando però sulla chance di Parra (16’05”).
Più intenso il secondo tempo, che si apre col clamoroso palo interno di Berti su punizione (0’52”). Lo stesso Berti interrompe un tre contro due ospite poi è Jurlina che calcia di poco a lato su appoggio di Baiocchi (10’20”). Il Prato della ripresa è più convincente, Ortolani deve salvare prima su Trovato (10’58”), poi su Jurlina (11’08”).
A colpire è però la Sangiovannese. Pisconti scappa via sulla sinistra a Jurlina che lo stende, per il centrale laniero è il secondo giallo e l’addio alla partita. In inferiorità Berti ruba un gran pallone e costringe Pisconti a spendere un giallo per fermarlo, poi però il Prato capitola. Di Liburdi da sinistra, a 3’45” dal termine, lo 0-1 in superiorità numerica.
Entra subito Baiocchi portiere d’attacco, il Prato arremba ma il palo dice di no a Berti (17’16”).
La Sangio sfiora il raddoppio con Mateo (palo al 18’06”) poi i lanieri trovano finalmente lo spiraglio giusto con Berti, che a 47” dalla conclusione riesce ad insaccare un rasoterra da sinistra. Ortolani stavolta non riesce a trattenere.
C’è aria di supplementari ma non sarà così. Azione ospite insistita, viziata forse da un fallo non visto dai direttori di gara, con Parra che spara in porta il decisivo 1-2 a 22 secondi dalla fine.
Complimenti alla Futsal Sangiovannese che ha disputato un’ottima gara e che conferma le sue ambizioni anche in ottica campionato. Dal Prato C/5 è lecito attendersi qualcosa di più, soprattutto sul piano della manovra e del dinamismo.

Colpo argentino per il Prato C/5, preso Castillo!
Il Prato Calcio a 5 è lieto di ufficializzare l’arrivo in biancazzurro dell’attaccante argentino Juan Diego Castillo.
Il giocatore ventunenne, nato a Buenos Aires il 18/6/1998, è un’ala/pivot mancina che proviene dalla Unlam (Universidad de la Matanza) e che milita anche nella Nazionale Universitaria dell’Argentina. Benvenuto Juan!

Coppa Italia: MATTAGNANESE-PRATO 5-3
MATTAGNANESE: Scandale, Schilleci, Morganti, Bearzi, Gallardo, Ulloa, Nardi, Vigliotti, Righeschi, Mucaj, Francini. All. Bearzi.
PRATO: Jukic, Giurranna, Orefice, Petri, Vinicinho, Benlamrabet, Baiocchi, Jurlina, Berti, Rocchini, Trovato, Buti. All. Lami.
ARBITRI: Brentegani (Chiavari) e Gioviale (La Spezia); cronometrista Martini (Empoli).
RETI: pt 7’06” Jurlina, 9’38” Mucaj, 17’17” Righeschi; st 0’29” e 4’59” Gallardo, 5’40” Nardi, 13’54” Berti, 19’07” Trovato.
NOTE: ammoniti Berti, Baiocchi; nessun tiro libero; spettatori 150 circa.
Un brutto Prato C/5 cade sul campo della Mattagnanese, che merita la vittoria e conquista la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia. Lanieri troppo sotto ritmo per impensierire l’ottima formazione mugellana.
Illusorio il vantaggio iniziale di Jurlina, al riposo si va sul 2-1.
Inizia la ripresa ed il gol immediato di Gallardo è una mazzata, poi Gallardo e Nardi (grande assist di Righeschi) portano la Mattagnanese sul 5-1. Al 6′ entra Jurlina di movimento, poi è Baiocchi ad entrare come portiere d’attacco. Il Prato però non va oltre la traversa di Berti, la rete dello stesso Berti al 14′, il palo di Baiocchi ed il gol nel finale di Trovato.
La partita è stata poi vinta a tavolino 6-0 dal Prato C/5.

Campionato: POGGIBONSESE-PRATO 3-6
POGGIBONSESE: Musio, Borghi, Bartolotta D., Pinzi, Bartolotta A., Baldini, Derzaj, Giglioli, Cassioli, Pellegrino, Giannattasio A., Panico. All. Giannattasio N.
PRATO: Jukic, Orefice, Grassi, Petri, Vinicinho, Benlamrabet, Jurlina, Berti, Rocchini, Siciliani, Trovato, Buti. All. Lami.
ARBITRI: Galante (Ancona) e Cursi (Jesi); cronometrista Turini (Pontedera).
RETI: pt 1’03” Cassioli, 8’18” Petri, 9’13” e 12’51” rig. Berti, 11’03” Benlamrabet, 19’19” Berti; st 1’02” Giannattasio A., 13’53” Giglioli, 19’55” Berti.
NOTE: ammoniti Musio, Derzaj, Giglioli, Cassioli, Vinicinho, Trovato; nessun tiro libero; spettatori 100.
Il Prato soffre nella ripresa ma vince ancora. Quattro segnature per Berti, in rete anche Benlamrabet e Petri, che festeggia il ritorno al gol. Dopo il primo tempo chiuso avanti per 5-1 i lanieri hanno rallentato troppo il ritmo subendo la pressione alta e la voglia della Poggibonsese.
Meritato comunque il successo dei biancazzurri, attesi sabato prossimo dall’ultima partita del 2019, quella di Coppa in casa della Mattagnanese.
11° giornata (sabato 14 dicembre 2019)
Atlante Grosseto-Grottaccia 2-4
Poggibonsese-Prato 3-6
CTS Grafica-Sangiovannese 3-7
Cus Ancona-Futsal ASKL 6-2
Cagli-Mattagnanese 4-7
Vis Gubbio-Lastrigiana 8-6
Classifica finale del girone di andata: Vis Gubbio e Cus Ancona 27; Prato C/5 26; Futsal ASKL Ascoli 22; Sangiovannese 20; Mattagnanese 19; Lastrigiana e Grottaccia 16; Atlante e Cagli 7; Poggibonsese 6; CTS Grafica 0.