Un onore immenso: l’Italia torna a Prato!

Italia2Ufficiale: il 3 e 4 dicembre, l’Estraforum di Prato ospiterà la nazionale italiana di calcio a 5 per una doppia amichevole Italia-Romania. I confronti serviranno agli azzurri di Menichelli per preparare al meglio gli Europei di Anversa 2014.

Per il Prato C/5 è un grande onore ed un segno di attenzione e di rinnovata fiducia da parte delle istituzioni nazionali.

Comunicato ufficiale FIGC: l’Italia in campo ad Asti e a Prato

Sarà il Pala San Quirico di Asti a ospitare la doppia amichevole tra la Nazionale italiana di futsal e l’Ucraina, in programma martedì 29 e mercoledì 30 ottobre. Si tratta del secondo impegno della stagione per gli Azzurri guidati da Roberto Menichelli, che a fine gennaio saranno protagonisti al Campionato Europeo ad Anversa (nel girone dovranno affrontare la Slovenia e l’Azerbaigian); anche l’Ucraina ha timbrato il pass per Belgio 2014 e nella prima fase se la vedrà con la nazionale padrona di casa e la Romania.

Il 3 e 4 dicembre a Prato gioca la nazionale azzurra

Il 3 e 4 dicembre a Prato gioca la nazionale azzurra

La Nazionale, che un anno fa ha conquistato il terzo posto prima all’Europeo e poi al Mondiale, torna dunque al Pala San Quirico a poco più di due anni di distanza dal doppio test match con il Giappone, in cui conquistò due convincenti vittorie (7-0 e 3-1); un appuntamento, quello contro l’Ucraina, che dovrà confermare quanto di buono fatto vedere dalla squadra in occasione della trasferta ad Atene di settembre, conclusa con due successi contro la Grecia padrona di casa (7-0, 4-1). Le due amichevoli avranno inizio martedì alle 20.30 (con diretta tv su RaiSport) e mercoledì alle 18.30; l’ingresso al palazzetto sarà gratuito.
Ci sono undici precedenti tra Italia e Ucraina, nazionale da poco passata sotto la guida di Yevgen Ryvkin dopo la storica gestione di Gennadiy Lisenchuk: le vittorie azzurre sono state otto, i pareggi uno e le sconfitte due. Il precedente più famoso è quello della finale dell’Europeo 2003 a Caserta, vinta 1-0 dagli Azzurri con una punizione di Bacaro; quello più recente risale a tre anni fa a Debrecen, in Ungheria, in occasione della seconda partita del girone al Campionato Europeo di futsal del 2010: in quell’occasione la nazionale guidata da Roberto Menichelli si impose 4-2 con la tripletta di Baptistella e il gol di Saad.
Dopo i due test di fine mese, l’Italia tornerà in campo martedì 3 e mercoledì 4 dicembre per due amichevoli contro la Romania, che si giocheranno all’Estraforum di Prato, dove gli azzurri torneranno a distanza di quasi 13 anni: gli ultimi precedenti risalgono a una doppia amichevole con l’Argentina del gennaio 2001, anche se la Nazionale nella città toscana ha svolto il raduno di preparazione al girone di qualificazione a Euro 2012, giocato a Lasko (Slovenia).
In occasione di questi attesi appuntamenti saranno infine coinvolte le attività giovanili e scolastiche del territorio, grazie all’organizzazione e alla collaborazione dei Comitati Regionali Piemonte e Toscana della Lega Nazionale Dilettanti e delle società Asti Calcio a cinque e Prato Calcio a cinque.

Divisione Calcio a 5 nazionale FIGC