Vittoria fantastica, la “classica” è biancazzurra

Lucas

Con una prestazione tutta testa e cuore i lanieri di Roberto Coccia battono l’Arzignano anche al ritorno: il 3-2 porta la firma di Schacker e di Lucas, autore di una doppietta e di un gol del 3-1 da consegnare agli annali. Il Prato consolida il quinto posto.

PRATO C/5-ARZIGNANO 3-2
PRATO C/5: Perez, Benlamrabet, Marku, Pagnussatt, Bertoldi, Schacker, Daga, Balestri, Arteiro, Fusari, Lucas, Campagna. All. Coccia.
ARZIGNANO: Urbani, Tres, Houenou, Suksomkorn, Marcio, Rosa, Salamone, Castilla, Amoroso, Major, Yabre, Marzotto. All. Stefani.
ARBITRI: Loria di Roma 1 e Pisani di Aprilia; cronometrista Puorto di Firenze.
RETI: pt 8’15” Lucas, 9’59” Amoroso, 18’19” Schacker; st 7’15” Lucas, 17’29” Tres.
NOTE: espulsi per doppia ammonizione Yabre (8’ st, dalla panchina) e Major (18’ st); ammoniti Schacker e Marcio; tiri liberi Prato 0/0, Arzignano 0/1 (Amoroso 0/1); spettatori 250 circa.

Lucas festeggia la sua favolosa rete del 3-1 all'Arzignano (foto Bilenchi)

Lucas festeggia la sua favolosa rete del 3-1 all’Arzignano (foto Bilenchi)

PRATO. Il Prato Calcio a 5 riprende subito la sua marcia aggiudicandosi la combattutissima “classica” con l’Arzignano.
Primo tempo intenso ma più “bloccato”, col gol di Lucas a cui replica d’opportunismo Amoroso. Palo di Castilla su punizione, occasioni per Lucas e Tres poi Schacker insacca il 2-1 su bell’azione di squadra in velocità.
Nella ripresa spettacolare rete di Lucas, un 3-1 su cui “vien giù” l’Estraforum. Il Prato spreca molto, poi è Perez a salvare su tiro libero ravvicinato di Amoroso: era quasi un calcio di rigore.
Col portiere d’attacco veneto arriva il 2-3 di Tres ma i lanieri non si fanno raggiungere, anche grazie all’espulsione di Major per doppio giallo a 2’17” dal termine. Sabato prossimo la difficile Cagliari-Prato, terza giornata di ritorno.

Risultati e classifica