Il Prato si regala un campione: dalla A1 spagnola ecco Josiko!

Josiko2

Grande colpo di mercato del Prato C/5, che vince la concorrenza di molte altre squadre e si assicura il laterale d’attacco Josiko, proveniente dal Peñíscola. Ventiquattro anni, rapido e forte nel dribbling, il giocatore di Cartagena è un talento indiscusso.

Josiko è un nuovo giocatore del Prato Calcio a 5 (foto http://www.lnfs.es)

Josiko è un nuovo giocatore del Prato Calcio a 5 (foto www.lnfs.es)

Con l’arrivo di Josiko entra dunque pienamente nel vivo il mercato biancazzurro, che era iniziato nel segno delle poche conferme e degli arrivi di Mangione, Mecca e Morganti. Il Prato Calcio a 5 ringrazia il procuratore Daniel Rodriguez Lozano per l’ottima riuscita della trattativa.

Molto soddisfatto mister David Madrid, nuovo tecnico laniero: “Josiko è un giocatore ancora giovane ma che ha già esperienza nella Primera División spagnola, la serie A. Ha giocato i play-off e la Coppa, competendo con le squadre più forti di Spagna. E’ un giocatore generoso con la squadra. Pone il suo talento e la sua tecnica individuale a disposizione del gruppo. Le sue più grandi qualità sono l’uno contro uno ed il dribbling. Per noi si tratta di un arrivo molto importante”.

Josiko, il cui nome completo è José Antonio García González, è nato a Cartagena il 12 maggio 1992 ed è un giocatore rapido, tecnico, dotato di un ottimo dribbling e di un bel tiro.

Dopo gli anni col Cora Vedruna La Unión, per Josiko la prima grande occasione arriva con la squadra della sua città. E’ il 2012/2013 ed il Futsal Cartagena centra la salvezza in Segunda División, la serie A2 spagnola, anche grazie alle giocate di Josiko, che a vent’anni totalizza 26 presenze mettendo a segno 13 reti.

Josiko quest'anno era in forza al Peñíscola RehabMedic

Josiko quest’anno era in forza al Peñíscola RehabMedic (foto www.lnfs.es)

Il salto in serie A1 è immediato. A 21 anni Josiko firma per il Montesinos Jumilla, dove resta per due stagioni confermando tutte le sue qualità e la sua continuità. Nel 2013/2014, anno del suo esordio nella gloriosa Primera División, Josiko infila 29 presenze e 7 reti, mentre nel 2014/2015 ci sono 19 presenze e 6 reti per lui.

Il 2015/2016 vede il passaggio di Josiko al Peñíscola RehabMedic, che chiude la stagione all’ottavo posto e si qualifica così per i play-off scudetto. Josiko contribuisce con 31 presenze e 6 reti.

Josiko va a sincerarsi delle condizioni del fenomeno Ricardinho: un momento topico dei play-off 2015/2016 in Spagna

Josiko va a sincerarsi delle condizioni del fenomeno Ricardinho: un momento topico dei play-off 2015/2016 in Spagna (foto Reme Gellida)

Nei quarti di finale dei play-off il Peñíscola viene eliminato dai campioni dell’Inter Movistar di Jesus Velasco, ma quello che resta negli occhi e nella memoria di tutti è proprio il grande gesto di Josiko. Mentre il Peñíscola è sotto 2-1, un contropiede lancia il “cartagenero” solo contro il portiere avversario. Ricardinho però è rimasto a terra infortunato e l’attaccante del Peñíscola sceglie di fermarsi e mettere fuori il pallone, interrompendo l’azione. Un gesto di sportività che fa il giro del mondo, e che vale a Josiko il meritatissimo Trofeo Fair Play 2015/2016 della Liga.

Cliccate su questo link per vedere il grande gesto di fair play di Josiko.

Il 2016/2017 è l’anno del passaggio di Josiko al Prato Calcio a 5. Benvenuto in biancazzurro, José!

***

Cari appassionati, per iniziare a conoscere il nostro nuovo biancazzurro ecco un bel gol segnato da Josiko con la maglia del Montesinos Jumilla nella partita di A1 contro il Levante del 29.11.2014.